Carmelo Anthony pensa che la D-Lega potrebbe usare un Rebrand totale

Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale

Sport di USA TODAY

Il contratto collettivo Del NBA è fissato espirare presto e comunque ognuno sembra ottimista una serrata può essere evitato, ci sono ancora alcune voci che i giocatori ed i proprietari devono sminuzzare fuori. Il reddito spacca e le restrizioni del contratto sono quelle che grandi ognuna parli di, ma Carmelo Anthony sta spingendo per il qualcos’altro – una revisione della D-Lega, la lega minore ufficiosa del NBA che paga ai suoi giocatori un magro salario relativo ma ancora è dipesa sopra da molti gruppi per promuovere lo sviluppo di giovani giocatori.

“Se la avessi il mio modo, rebrand l’intera D-Lega,„ Anthony ha detto ESPN. “rebrand in modo da non è veduto come punizione.„

[…]

Anthony ha detto una questione importante sta sottolineando nei colloqui di contrattazione collettiva sta aumentando il numero “dei contratti bidirezionali„ che permettono che i giocatori giochino per sia la D-Lega che le squadre NBA, quindi creante 44-60 nuovi lavori. Ha detto che inoltre sta indirizzando la paga aumentante affinchè i giocatori della D-Lega la rendesse lucrativa per giocare sul piano nazionale quanto all’estero e la lingua che incoraggierà tutte e 30 le squadre NBA ad avere una filiale della D-Lega.

La D-Lega coltiverà che 19 – 22 gruppi questo anno, ma i giocatori finalmente vorrebbero vedere tutti e 30 i gruppi con la loro propria filiale, Anthony ha detto.

Il movimento rendere alla D-Lega una lega minore più ufficiale, analoga di AAA nel baseball dove i giocatori si muovono spesso avanti e indietro secondo bisogno del ruolo, sembra inevitabile, ma Melo è giusto che ha bisogno di più appoggio e di uno stato più ufficiale all’interno della lega. Per quanto la paga aumentante, essi può certamente fare meglio, ma i membri di una lega secondari di baseball non sono esattamente pozzo pagato neanche. Per rendere la D-Lega preferibile ad una limitazione in Europa, rendente i giocatori più duri esplorare, più duro riportare e comunicare più duro con, è chiave per la sua attuabilità a lungo termine.

Gli stipendi probabilmente saranno un punto di disaccordo al tavolo delle trattative – essi sempre sono – ma con abbondanza dei gruppi già che vedono il vantaggio di avere una filiale della D-Lega, è probabile che ci sarà un certo terreno di intesa su questa edizione.

(Via ESPN)

Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale

Carmelo Anthony pensa che la D Lega potrebbe usare un Rebrand totale

Fonte: Carmelo Anthony pensa che la D-Lega potrebbe usare un totale Rebrand (colto qui)

Commenta e condividi!

Precedente Leonardo DiCaprio è nei colloqui per fare “un film di capitano Planet„ Successivo La pietra di Emma descrive che cosa Ryan Gosling è realmente come in persona: “Sangue assetato„