Dennis Rodman versa lacrime a discutere della lunga strada per il vertice tra Donald Trump e il suo “buon amico” Kim Jong-Un

Dennis Rodman vorrebbe poter fare una torta di arcobaleni e sorrisi e tutti i poteri del mondo lo mangerebbero e sarebbero sereni. La leggenda della NBA in pensione si è trasformata praticamente in Crying Girl di Mean Girls in un'intervista con la CNN Monday, piangendo piangendo di gioia per l'attesissimo summit tra Donald Trump e Kim Jong-Un. Indossando orgogliosamente un cappello MAGA, […]

Commenta e condividi!

Precedente Tra un polso rotto, un FRONTE FREDDO e un'interruzione di Donald Trump - L'addio al nubilato è stato un MESS questa settimana! Successivo Perché il cammeo di Matt Damon è stato misteriosamente tagliato da "Ocean's Eight"?