Die Hard a 30: come rimane il film d’azione americano per antonomasia

L'eroe vestale di Bruce Willis è stato un improbabile salvatore nel 1988 e, nonostante gli infiniti tentativi di riciclare la formula, rimane senza eguali nel genere. Fonte: Die Hard a 30: come rimane il film d'azione americano per eccellenza (leggi qui)

Commenta e condividi!

Precedente Die Hard a 30: come rimane il film d'azione americano per antonomasia Successivo Donald Trump vuole ridisegnare Air Force One per guardare meno 'Jackie Kennedy'