Il hip-hop della vecchia scuola è morto e quella è una buona cosa

Ogni genere di musica ha suoi classicisti – la gente che pensa che le generazioni precedenti di artisti siano in qualche modo migliori e più pure del raccolto corrente – ma molto pochi generi danno a questi dissidenti tan tempo quanto il hip-hop. Quale è una vergogna, perché – con lo schiocco e la musica elettronica – è uno di generi più riusciti e più cari nel mondo.  La musica pop non sarebbe musica pop se i suoi fan seduti intorno a desiderare ardentemente il passato e la musica elettronica stanno reinventandosi costantemente, con la vasta maggioranza dei suoi fan felici di andarlo d’accordo con.

Fonte: Il hip-hop della vecchia scuola è morto e quella è una buona cosa

Commenta e condividi!

Precedente Mike Tyson racconta la storia di come in primo luogo ha incontrato Tupac Successivo Qui è lo sguardo di A primo a Benedict Cumberbatch e la sua barba sull'insieme del dottore Strange del `'