L’EPA ha violato la legge non rispondendo ai reclami di diritti civili, alle regole una corte

Getty Image Un tribunale ha sentenziato oggi che l'Environmental Protection Agency ha violato il suo dovere di rispondere alle denunce dei diritti civili in modo tempestivo. Il caso coinvolgeva cinque organizzazioni che avevano aspettato anni prima che l'EPA rispondesse alle denunce presentate ai sensi del Titolo VI della legge sui diritti civili, che proibisce la discriminazione sulla base della razza, del credo o del colore. […]

Commenta e condividi!

Precedente The Ultimate Beer Lover's Tour di Londra Successivo Simon Pegg conferma J.J. Abrams aveva diversi piani per i genitori di Rey in 'The Last Jedi'