Mi dispiace disturbare. Tu sei l’ultima vittima del mito del “film nero non viaggiare” dell’industria cinematografica

È un successo al botteghino statunitense, ma il regista Boots Riley dice che sta lottando per trovare la distribuzione all'estero. Fonte: Ci scusiamo per il disturbo Sei l'ultima vittima del mito del "film nero non viaggiare" (leggi qui)

Commenta e condividi!

Precedente Kourtney Kardashian Alla ricerca di un nuovo boytoy, rompere con Younes Bendjima "non ha fine bene" Successivo Angelina Jolie vuole semplicemente un maggiore sostegno per i bambini in ordine per lei e Brad Pitt per "consigliare come co-genitori devoti"