Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua

Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua

Ho letto molte interviste di Serena Williams durante il passato per esempio cinque anni. Serena non è che cosa chiamerei una grande intervista, ma quella è perché ha deluso raramente la suoi guardia e vero pettegolezzi. Mantiene solitamente una certa aria della tolleranza, specialmente in questi ultimi anni poichè ha chiuso nell’annotazione del Grande Slam di Steffi Graff (che Serena ora abbina). Ma questi profilo ed intervista di Serena in Fader è qualcos’altro! È un pezzo realmente grande perché, penso, Serena ha dato loro molto suo tempo, durante parecchi giorni dell’US Open (dove ha perso la sua partita di semifinale, per il secondo anno in una fila al maggiore). La mia linea favorita circa Serena? “Ha scritto il suo nome da ogni parte della parete dei campioni a quelli ha santificato gli spazi bianchi e rifiuta di agire come un ospite là.„ Parola. Potete leggere il pezzo completo qui. Alcuno evidenzia:

Se la storia del suo successo è universale: “Penso che la mia storia sia universale. Non penso abbia limitato al mio paese, io non pensi abbia limitato al mio colore, io non pensi che abbia limitato al mio sesso. Penso che sia universale perché non sono stato sopportato con qualche cosa più speciale di chiunque altro. Non sono stato sopportato con un braccio extra. Non ero alto eccellente sopportato. Sono qui – molto duro lavoro, molta dedica, molto impegno. Ed ho avuto molta gente che non ha creduto in me, in modo da ho dovuto sviluppare molta auto-credenza. A fine giornata, penso che sia una storia a cui ognuno in tutti i settori può riferirsi.

Sogni dell’Africa: “Essendo afroamericano, ho sognato sempre di ritornare in Africa. Quello era appena il mio obiettivo principale per finchè posso ricordarmi. Ho ottenuto di ottenere indietro in Africa. Voglio vedere le mie radici, da dove provengo. Voglio vedere la lotta. Voglio vedere i castelli dello schiavo. Devo vedere quel viaggio. Non avrei ritenuto appena in pieno se non avessi sperimentato mai che… e penso che mi cambiasse. Mi ha cambiato per rend contoere quanto forte ero e rend contoere che I, attraverso i miei antenati, capace di fare qualche cosa. Sono realmente capace. Hanno resistito al più duro e soltanto al più forte superstite a. Ho rend contoere che sono stato costruito da questa linea di sangue incredibile che molti tipi differenti di gente non sono sviluppati da. L’intero viaggio ed appena visitare altri posti nel mondo intero pure, è stato realmente educativi per me e elevandosi.„

Perché ha deciso di imparare il francese: “È così divertente perché ero al villaggio olimpico l’altro giorno e stavo parlando con questo atleta africano. Molti Africani parlano francese ed ho notato che il suo inglese non era grande, in modo da ho cominciato parlare francese lui. Si è fermato ed era come, “parlate francese?„ ed ero come, “sì.„ Ed ha detto, “ma siete americano…„ E sono come, “sì.„ Ed è come, “ma nessun Americano parla altre lingue.„ Ed ero come, “sì, quello sono vero!„ Il Venere è realmente fluente, molto più così di me. Uno dei francesi imparati I di ragioni era io ha voluto vincere l’open di Francia ed ho voluto parlare francese quando ho vinto. Il secondo era perché, la maggior parte dei paesi africani, la lingua principale fuori della loro lingua locale è francesi o inglesi. Così ho calcolato: Conosco l’inglese, forse io posso imparare il francese.„

Non può portare tutti gli altri aspettative sulle sue spalle: “Ad un certo punto che dovete giocare per voi stesso, dovete competere per voi stesso. Non potete avere il peso del mondo sulle vostre spalle e penso che è realmente importante affinchè la gente rend contoere che, sì, potrebbe essere nella parte posteriore della mia testa o potrebbe essere nella mia mente una volta che è più.„

Se ritiene la pressione “comportarsi„ un determinato modo: “Ho a volte un capriccio di carattere che definitivamente ho fatto uno sforzo per calmare, solo perché voglio essere un modello e non voglio inviare il messaggio sbagliato. Ma inoltre penso che mostri la mia passione. Mi aiuta. Se non ho quell’intensità o quella rabbia, non sto facendo come pure devo fare per vincere. A volte quasi devo arrabbiarmi per vincere, che è realmente, realmente strano ma funziona per me.

Come ritiene circa una presidenza possibile di Hillary Clinton: “Come ritengo a tale proposito sono sarebbe differente se una donna fosse presidente. Ma non ottengo implicato nella politica a causa della mia religione.„

[dal Fader]

Ci sono molto più – così tanto più! – circa come ritiene circa la storia dell’Africa, la storia degli afroamericani, come non è sempre cosciente di quanto approfondito è come una donna afroamericana e più. Gradisco che cosa ha detto circa l’apprendimento francese e volere potere parlare francese quando ha vinto l’open di Francia (che sono accaduto!). E sì, gli Americani tendono a non parlare molto bene altre lingue. Stiamo facendo meglio comunque… il molto noi stiamo prendendo lo Spagnolo mentre andiamo avanti! Gli Americani sono en fuego!

È divertente, dopo che Serena ha perso il mese scorso la sua partita di semifinale contro Karolina Pliskova, io pensa che molta gente sia stata come, “io si domandi quanto Serena più lunga sta andando attaccare intorno.„ Non è quello strano? Sì, ora ha 35 anni, ma… le ha reso ai finali in tre su quattro maggiori questo anno. Ha vinto Wimbledon e la ha fatta ai semifinali all’US Open. Ha perso soltanto appena il mese scorso il suo posto #1. Molto sta preparando dominare nella stagione 2017. Ma della gente freak ancora le FK fuori ogni volta che non è completamente perfetta. Onesto penso che stia andando per un titolo più principale e poi forse studierà la possibilità di andare in pensione. Ma chi anche sa?

Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua

Cortesia delle foto del Fader.
Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua
Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua
Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua

Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua

Fonte: Serena Williams acconsente che gli Americani non parlano solitamente mai una seconda lingua (colta qui)

Commenta e condividi!

Precedente Il grifone di Kathy ha luogo ancora con i suoi 18 anni di più giovane ragazzo dopo cinque anni Successivo Jared Leto ha dato a Skrillex i regali terrificanti dal burlone, anche