Spotify ha acconsentito ad un affare per pagare $30 milioni nei diritti d’autore

Spotify ha acconsentito per pagare circa i dollari $30 milioni nei diritti d’autore e nelle pene non pagati in un accordo fra il gigante di flusso continuo e l’associazione nazionale dell’editore di musica.

Mentre Spotify è stato colpito con molte cause (e parecchi generi di ombra) nel corso degli ultimi mesi, lo stabilimento di NMPA in particolare riguarda i diritti d’autore che non erano pagato dovuto le canzoni che sono “ineguagliate„ (significare Spotify non ha abbinato la canzone con i suoi titolari del diritto d’autore ed editori) ed altri diritti d’autore che non erano semplicemente pagati.

Fonte: Spotify ha acconsentito ad un affare per pagare $30 milioni nei diritti d’autore

Commenta e condividi!

Precedente Il Selfies di papa Brings His il Sanctified a Instagram Successivo Candice Swanepoel ostenta il suo urto sbocciante del bambino su Instagram