Trump ha riferito di aver smesso di comunicare con John Kelly perché era ‘stanco di essere detto no’

Getty Image Quando il gen. John Kelly sostituì Reince Priebus come capo dello staff nel luglio del 2017, si presumeva che il veterano militare decorato avrebbe aiutato a mettere ordine in un'amministrazione presidenziale altrimenti caotica. E per un po 'ha funzionato, una specie di! Sia Kelly che il segretario alla Difesa, il generale James Mattis, sarebbero stati taggati l'un l'altro per fare da babysitter […]

Commenta e condividi!

Precedente Il prossimo progetto di Jordan Peele è una documentazione di Amazon su Lorena Bobbitt Successivo Shay Mitchell fa le sue foto di viaggio per Instagram? Una investigazione…