2019 L’anno del falso suicidio spaventa per marche su Twitter

È davvero una cosa spaventosa sfogliare i social media e vedere qualcosa che sembra un grido di aiuto da parte di un amico o conoscente che potrebbe in qualche modo pensare all'autolesionismo. È tutta un'altra cosa quando si ottiene quel tipo di tweet da un account Twitter aziendale di un'azienda di succhi d'arancia.

Mi stai prendendo in giro? I marchi stanno fingendo di avere la depressione per connettersi con le persone sui social media? E altri marchi li stanno controllando?

Questo è dove siamo come una società ora.

Il tweet è diventato un po 'un meme, con la migliore risposta essendo quella di Patton Oswalt.

Ma poi il conto di Sunny D ha iniziato a retweeting su tutte le barzellette a riguardo. Ecco cosa sta succedendo ora, il nostro cazzo di succo d'arancia sta fingendo di essere un suicida come la tua ex-ragazza quando l'hai lasciata al liceo. La prossima volta che arrivi in ​​un ristorante e dici che Pepsi va bene perché non hanno Coca-Cola, avrai un messaggio di Coca-Cola che ti dice che è incinta.

Inoltre, la maggior parte dei meme che il conto di Sunny D ha ritwittato erano di altri marchi che pubblicizzavano la loro stupida merda.

Retweet the Chapo ti ospita codardi!

Sunny D vai su Chapo!

Il post 2019 è l'anno di Fake Suicide Scares di Brands su Twitter è apparso prima su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente L'orrore-thriller di Edgar Wright ha ora un nome e una stella, Anya Taylor-Joy Successivo See Through Sheer Bra di Rachel Mccord, Puma Cleavage di Selena Gomez e altro

Rispondi