Armie Hammer pensa che sia terribilmente scarno pubblicare foto personali con il compianto Stan Lee


Stan Lee è scomparso ieri all'età di 95 anni. La sua salute aveva sofferto per alcuni anni, ma era sempre molto contento di venire a sostenere la Marvel in tutti i loro sforzi. Stan Lee è stato un appuntamento fisso con set cinematografici e tappeti rossi, e ha creato alcuni tra i più famosi supereroi di tutti i tempi. Aveva anche una mano – di solito una mano minore – nello sviluppo di alcuni dei suoi personaggi per adattamenti cinematografici. Come tale, ha felicemente posato con molte celebrità nel corso degli anni, e molte di quelle celebrità hanno usato le loro foto personali – selfie e foto – nei loro memoriali dei social media per Lee.

Armie Hammer si sentiva diversamente. Armie pensa che sia super-trasandato e goffo pubblicare foto personali di te stesso con una leggenda dei fumetti recentemente lasciata. Ha preso i suoi compagni di celebrità per il compito per questo:

Ho bisogno di un consulto con la signorina Manners o qualcosa del genere, perché sento che dovrebbe esserci una regola fissa per le celebrità che cercano di commemorare qualcuno famoso. Ad esempio, se hai una tua foto personale con il defunto di recente, è quella la foto che dovresti usare? O dovresti usare solo una bella foto da solista e pubblicare un bel messaggio insieme ad esso?

L'unica cosa che non dovresti assolutamente fare è pubblicare un messaggio come Gwyneth Paltrow! Ha cancellato questo, btw.

AFI Fest 2018 - 'On the Basis of Sex' - Anteprima mondiale

Foto per gentile concessione dei social media, WENN.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente JoAnna García Swisher dice che suo marito può prenderlo ogni volta che fa una doccia Successivo Le voci di Key And Peele si riuniscono nel nuovo rompicapo di Toy Story 4

Rispondi