Bill Eichner ha pesato sui tweets di Nick Cannon su Sarah Silverman e altri

TruTV

Lo scandalo degli Kevin Hart Oscars si è spostato con la velocità a livello di Trump, pur essendo denso a livello Trump. La storia finora: Martedì, Kevin Hart è arrivato in veste di ospite ufficiale degli Oscar di questo febbraio . Giovedì sera, si era dimesso , dopo aver attirato l'attenzione sui passati omofobici tweet. (Lo spettacolo potrebbe ora andare senza host .) Sabato, Nick Cannon ha inventato vecchi tweet di Sarah Silverman, Chelsea Handler e Amy Schumer, in cui tutti e tre usavano insulti omofobi. Oggi, almeno , Silverman ha risposto , retweeting un thread che sosteneva che, come alleati della comunità LGBTQ, i tre non stavano parlando maliziosamente, e quindi non erano gli stessi epiteti di Hart.

Ora Billy Eichner ha pesato. Il comico e conduttore di Billy on the Street era apparentemente stato chiesto da molti per i suoi due centesimi sullo scandalo-dentro-scandalo. E così ha.

"Penso che il punto di Nick sia irresistibile", ha esordito Eichner. "Ovviamente non lo faccio e non posso parlare per l'intera comunità LGBT (ovviamente). Ma ecco la mia opinione personale: non usare quella parola. E 'così semplice. Ci sono così tante altre parole da usare. "

Eppure, ha tracciato la linea per condannare Silverman, Handler o Schumer.

Ora, poiché sono un adulto e non un bambino, prendo in considerazione la sfumatura del contesto e l'intenzione. Penso che questi siano comici che sentivano di poter usare quel termine perché hanno seguaci di sesso gay molto grandi e dedicati, me compreso. Si sentono come se fossero "uno di noi". Quindi penso che in alcuni casi sia stato usato con quello che è inteso come una specie di affetto accattivante, se irriverente. E penso che ci sia una differenza considerevole tra l'usare questa singola parola in questo tipo di contesto e dire con una certa dose di gravità e verità che stai andando a distruggere una casa delle bambole sulla testa di tuo figlio se mostrano comportamenti stereotipati.

L'ultima parte era riferita a un vecchio pezzo di Hart, in cui scherzava su quanto sarebbe diventato matto se suo figlio fosse diventato gay. Eichner ha continuato:

TUTTAVIA – questa è una spiegazione, non una scusa. Sono d'accordo che la cosa migliore da fare è semplicemente non usare quella dannata parola! Come omosessuale, a meno che non sia forse un mio amico gay a dirmelo in un BRAVERO VIVACE, non mi piace sentirlo. Anche quando so che proviene da un alleato – e certamente quando so che non lo è. Non è una parola divertente da ascoltare a questo punto. Siamo arrivati ​​troppo lontano. Quindi forse lascia perdere. Non sono in censura e so che alcuni omosessuali potrebbero non essere d'accordo ma, come ho detto, ci sono tante altre parole da usare.

Eichner aveva un ultimo punto da fare, e si trattava di "cancellare" chiunque, incluso Hart. A lui non piacciono entrambi gli insulti omofobici e quella che ha definito "cultura dell'annullamento".

[M] Ognuno di noi, me compreso, ha fatto battute / tweet in passato di cui ci rammarichiamo profondamente. Kevin decise di lasciare di sua spontanea volontà. Aveva le sue ragioni e questa è ovviamente una sua prerogativa. Ma non voglio che le persone vengano permanentemente "cancellate" per qualcosa di simile. Per me, la "cancellazione" è infantile. Sono in conversazione, non cancellazione. Sono interessato agli errori del passato, a riconoscere i punti ciechi e le osservazioni dolorose, a parlarne, a discuterne, a imparare, a superare e ad avanzare insieme. E con questo vorrei annunciare la mia candidatura al Presidente degli Stati Uniti. Stavo solo scherzando.

Bene, ora Eichner potrebbe anche funzionare nel 2020. Non è come se qualcun altro fosse più qualificato o certamente maturo.

Non vale nulla che Cannon, quando ha chiamato Silverman, Handler e Schumer, ha giocato un classico, discutibile argomento "entrambi i lati", ignorando qualsiasi contesto o intenzione che possa distinguere i lati l'uno dall'altro. Poi si è effettivamente allontanato dopo aver acceso la miccia, guardando il mondo bruciare da lontano.

Eichner, nel frattempo, vale più di quattro schermate di parole scelte con cura, discussioni incoraggiate, il tutto mentre si naviga in un problema complicato. Ci ha chiesto di ascoltare, di empatizzare, ma di rimanere fermi, chiedendo che le persone che sono state chiamate per comportamenti passati debbano almeno ammettere di aver fatto qualcosa di sbagliato. Forse la sfumatura non è ciò che ti aspetteresti per qualcuno che ha fatto la sua carriera urlando agli estranei , ma il futuro è un posto strano.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Il riavvio di 'Sister Act' è in arrivo presto Successivo Olivia Wilde in un reggiseno rosso, Kendall Jenner mostra i suoi seni e altro

Rispondi