‘Bird Box’ era originariamente molto più scuro

NETFLIX

[Principali spoiler per Bird Box ]

Ormai, sei probabilmente tra i 45 milioni di utenti di Netflix (o uno studente universitario rotto che usa l'account dei loro genitori) che hanno visto Bird Box , il thriller post-apocalittico di Sandra Bullock su un mondo in cui guardare fuori equivale alla morte. È un vero fenomeno per il servizio di streaming, con meme e anche una sfida pericolosa , ma potrebbe essere andato così male se, per esempio, il film mostrava che il mostro oi produttori seguivano il finale originale.

Bird Box , il film, termina con Malorie (Bullock) e Boy and Girl che cercano rifugio in una scuola per non vedenti, dove si riunisce con il suo dottore, il dott. Lapham. Ai bambini vengono finalmente dati i nomi – Tom e Olympia – gli uccelli vengono rilasciati e tutti vivono felici e contenti, tranne che per milioni di persone fuori dalla comunità. Bird Box , il libro, ha un percorso diverso, molto più oscuro, e la regista Susanne Bier ha optato per regolare il finale.

Malorie ei bambini trovano rifugio nel romanzo di Josh Malerman, ma la comunità è piena di persone che hanno intenzionalmente cavato gli occhi. Rifiuta di fare lo stesso per Boy and Girl, e se stessa, così rimangono bendati, rendendo insignificante l'intero viaggio pericoloso. Sìì! "Il film è leggermente più positivo. Il film è, per molti aspetti, diverso dal libro, ma è anche molto radicato nel libro. Il libro ha anche una sorta di finale positivo e non avrei voluto fare un film apocalittico che non avesse un finale speranzoso ", ha detto la regista Susanne Bier a proposito del tweet da libro a film . "Non sono particolarmente interessato al pubblico a lasciare, dal cinema o dal proprio schermo, con una sorta di punto di vista completamente desolante. Non è davvero ciò in cui credo. "

C'è stato un terzo finale, anche … ?

Potrebbe essere stato giudicato troppo sexy per un film di Netflix.

(Via Polygon )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Alessandra Ambrosio lascia scivolare il labbro inferiore, Ariana Grande non indossava pantaloni in inverno e altro Successivo Un altro percorso per il podcast della birra: dove bere birra a Praga

Rispondi