Bryan Singer è stato colpito da nuove accuse di cattiva condotta sessuale con i minorenni

Getty Image

Il giorno dopo che Bohemian Rhapsody ha ottenuto una nomination all'Oscar come miglior film, il regista Bryan Singer è diventato il fulcro di nuove accuse di cattiva condotta sessuale all'interno di un rapporto investigativo atlantico . Vale la pena notare qui che queste accuse sono apparentemente la stessa partita di un rapporto di Esquire inedito che Singer ha colpito in modo preventivo nell'ottobre 2018. Vale a dire, gli autori del pezzo dell'Atlantico sono Alex French (uno scrittore di Esquire -at-large ) e Maximillian Potter (il redattore di Esquire -at-large), e dato che molte nuove presunte vittime Singer sono dettagliate in questo rapporto, è chiaro perché Singer ha voluto chiudere questo. In precedenza aveva definito il rapporto un "rehash [ing]" di "false accuse e finte cause legali" che riconcontualizza "citazioni da" fonti "che pretendono di avere una conoscenza" intima "della mia vita personale."

Per quanto riguarda il rapporto The Atlantic , gli autori hanno intervistato oltre 50 persone, tra cui quattro accusatori non identificati, che affermano che Singer era impegnato in incontri sessuali con loro alla fine degli anni '90 mentre erano adolescenti e aveva tra i 20 ei 30 anni. L'attore Victor Valdovinos si fa avanti affermando che Singer lo ha accarezzato sul set di Apt Pupil quando aveva 13 anni (e lavorando come un torso nudo in uno spogliatoio):

"Ogni volta che ha avuto la possibilità – tre volte – sarebbe tornato là … Mi toccava sempre il petto". Infine, secondo Valdovinos, Singer ha allungato le falde e "ha afferrato i miei genitali e ha iniziato a masturbarlo". anche "mi ha sfregato la parte anteriore", sostiene Valdovinos. "Ha fatto tutto questo con questo sorriso." Valdovinos dice che Singer gli ha detto, "Sei così bello … Voglio davvero lavorare con te … Ho una bella Ferrari … Mi prenderò cura di te. ”

"Ero congelato. Senza parole ", continua Valdovinos. "È tornato dove ero nello spogliatoio per tutto il giorno per molestarmi."

Gli altri tre accusatori presentano le loro storie sotto pseudonimi. Andy ed Eric sostengono che Singer ha fatto sesso con loro quando avevano 15 e 17 anni, rispettivamente. Ecco i dettagli delle accuse presentate da Ben, che dice che lui e Singer hanno avuto rapporti orali quando aveva "17 o 18 anni" e Ben descrive le presunte manovre predatorie di Singer alle feste :

Ben descrive Singer come qualcuno a cui piaceva attraversare i confini. "Si infilava le mani nei pantaloni senza il tuo consenso", ricorda Ben. "Era un predatore in quanto avrebbe fatto uso di alcolici e droghe per poi fare sesso con loro." Ma, almeno per l'esperienza di Ben, "non era una situazione da tenere-ti-in-stato-ti-stupro".

"Ero un ragazzino grasso e socialmente imbarazzante", continua Ben. "Ma poi ricevevo tutta questa attenzione. Mi ha portato a credere che fosse il modo in cui dovrebbe essere – che il modo per attirare l'attenzione sia di essere sessuali. "All'epoca, pensava che le feste e il sesso fossero divertenti. Ma poi si rese conto che era stato usato. "Mi sentivo un idiota. È come quando la vittima si incolpa di quello che è successo. "

Il rapporto investigativo è esteso e puoi leggere la versione completa qui . Andrew B. Brettler, che è l'avvocato di Singer, è citato all'interno del pezzo. Brettler afferma che il suo cliente "nega categoricamente" di avere rapporti sessuali con maschi minorenni, e sottolinea che Singer non è mai stato arrestato.

Nel dicembre del 2017, Singer è stato licenziato per "inaffidabilità e mancanza di professionalità" (e sostituito dal comandante dei Rocketman Dexter Fletcher) poche settimane prima che Bohemian Rhapsody fosse impacchettata, ma riceveva comunque un credito alla regia. In precedenza ha ringraziato l'HFPA quando il film ha vinto il Golden Globe come Miglior Dramma, suscitando polemiche a causa delle accuse di cattiva condotta sessuale a suo carico. Tra queste ricordiamo le accuse presentate da Cesar Sanchez-Guzman, che ha affermato che Singer lo avrebbe violentato nel 2003 quando Sanchez-Guzman aveva 17 anni. La cantante era anche una delle molte figure di Hollywood che divenne oggetto di accuse di aggressione sessuale da parte di Michael Egan, che in seguito ammise la natura non veritiera di quelle accuse prima di lasciarle cadere.

Martedì, Rami Malek (che ha ricevuto una nomination come Miglior attore principale per aver interpretato Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody ) ha posto delle domande ai giornalisti su Singer. Nel fare ciò, Malek non ha risposto alle voci secondo le quali lui e Singer hanno fatto la corte ma ha dichiarato di non essere a conoscenza delle accuse precedentemente fatte contro il regista. "Per quanto ne sapevo, sono stato preso in considerazione prima che Bryan fosse annessa," ha detto Malek ai LA Times "Quindi ho deciso di non pensarci più per circa un anno prima, e non ho mai alzato davvero lo sguardo".

Lo scorso fine settimana, il produttore Graham King è stato più disponibile di quanto la 20th Century Fox abbia mai visto mentre stava parlando dei licenziamenti di Singer. Mentre parlava a una colazione di settore, Graham ha definito la situazione "sfortunata" e ha chiarito che Singer "voleva" interrompere il film "a causa di un familiare malato. King ha dichiarato: "Il mio compito è quello di proteggere il film ad ogni costo ed è quello che ero lì a fare", e ha licenziato Singer per non essere presente sul set.

Indipendentemente da ciò che si prova circa le qualifiche Oscar di Bohemian Rhapsody , è chiaro che le accuse contro Singer proietteranno un'ulteriore ombra sul film durante la stagione dei premi.

(Via The Atlantic , LA Times & The Independent )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Dlisted: The Podcast, Episode 33 - Woe Is Bradley Cooper! Dov'è il signor Rogers? E altre nomination agli Oscar parlano Successivo Lil Rel Howery non si rese conto che aveva una controfigura per Bird Box e lo fece da solo

Rispondi