Bungie ha annunciato che sta dividendo con Activision e mantenendo il “destino” per se stesso

Youtube

Destiny è la proprietà più grande su cui Bungie ha lavorato da quando lo studio ha raggiunto il successo con il franchise di Halo sulle console Microsoft. Ora ha Destiny tutto per sé.

Bungie ha annunciato giovedì che sta prendendo il controllo di Destiny per se stesso, dividendosi in modo efficace da Activision, che ha rilasciato il gioco e le sue varie espansioni negli ultimi otto anni.

"Quando abbiamo lanciato la nostra partnership con Activision per la prima volta nel 2010, l'industria dei giochi si trovava in un posto molto diverso", ha dichiarato Bungie in una nota. "Come studio indipendente che intendeva costruire un'esperienza nuova di zecca, volevamo un partner disposto a fare un grande salto di fiducia con noi. Avevamo una visione per Destiny in cui credevamo, ma per lanciare un gioco di tale portata, avevamo bisogno del supporto di un partner editoriale affermato ".

Da allora, dice Bungie, è cresciuto un pubblico di milioni di giocatori e ora dice di essere pronto a sviluppare e pubblicare il titolo da solo. Destiny 2 è uscito nel 2017 e ha visto alcune versioni di DLC, ma a partire da questa settimana, tutti i futuri titoli di Destiny verranno solo da Bungie.

"Abbiamo goduto di una corsa di otto anni di successo e vorremmo ringraziare Activision per la loro partnership su Destiny ", ha detto Bungie. "Guardando al futuro, siamo lieti di annunciare i piani per Activision per il trasferimento dei diritti di pubblicazione per Destiny su Bungie."

Bungie ha detto che il processo dovrebbe essere "il più semplice possibile" e forse la più grande novità è che Destiny troverà comunque una casa su Battle.net di Blizzard, almeno per ora.

Come osserva Kotaku , c'è stata tensione tra Activision e Bungie per anni, vale a dire nel programma annuale per gli aggiornamenti di Destiny e nuovi contenuti almeno una volta all'anno. Il risultato sono stati alcuni titoli rocciosi e DLC, incluso Destiny: Forsaken , che non è riuscito a raggiungere gli obiettivi di vendita di Activision. Il sito riporta che quando le notizie della divisione sono state annunciate presso la sede di Bungie, i dipendenti hanno applaudito e alcuni hanno persino fatto spuntare champagne. Speriamo che ciò significhi un futuro brillante per Destiny , e forse uno che vede meno versioni di prodotti migliori da offrire ai giocatori.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente L'uomo Marlboro è fatto con sigarette convenzionali Successivo Robot Dildo bandito dal CES, facendomi interrogare il punto di robot e CES

Rispondi