Donald Trump era un nazista debole e senile alla conferenza del G20 in Argentina

Vertice del G-20 a Buenos Aires

Donald Trump sembrava un fottuto ostaggio a Buenos Aires, in Argentina. Era lì per la conferenza del G20 e, naturalmente, non voleva essere lì. Ma sembrava notevole il modo in cui lui era fuori dall'ordinario: sembrava debole. Sembrava debole. Lui è debole. Nessuno voleva parlargli. Anche quando altri leader hanno fatto uno sforzo con lui, si è semplicemente allontanato come un nazista senile:

Al G20, sembrava anche debole sul "muro" e sulla Cina, di cui Axios sta facendo un grosso problema . Neanche due anni nella sua presidenza, e tutto intorno a Trump ha l'atmosfera di "zoppa anatra", che significa … nessuno vuole lavorare con lui, e tutti credono che sarà fuori dalla porta abbastanza presto. Parlando di, Axios ha anche un pezzo su come Robert Mueller sta "scrivendo un" rapporto "in tempo reale, sotto i nostri occhi, attraverso i suoi accuse cinematografiche e accordi di patteggiamento" e che "ha fatto il suo caso un po 'alla volta, in pubblico, sin dal suo primo deposito in tribunale. "

Nel frattempo, Vlad Putin faceva frullati con il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, lo stesso principe che ordinò l'omicidio di Jamal Khashoggi. The Daily Beast riporta anche che i media russi stanno "arrostendo" Trump. * inserisce "È ciò che si merita" GIF *

E alla fine, la famiglia Bush ha fatto sapere che Donald Trump è stato invitato al funerale di stato di HW Bush perché la famiglia Bush non voleva sembrare "irrigidita" da una seduta #NotMyPresident.

Vertice del G-20 a Buenos Aires

Foto per gentile concessione di Avalon Red.
Vertice del G20 in Argentina - Trump
Vertice del G-20 a Buenos Aires
Vertice del G-20 a Buenos Aires

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Kid Rock licenziato dal marshalling di una sfilata di Natale dopo aver chiamato Joy Behar una "cagna" Successivo Kim Kardashian e Diane Kruger hanno portato i loro uomini allo show di NYC Versace

Rispondi