Donald Trump voleva davvero perseguire Hillary Clinton e James Comey

U.S. WASHINGTON D.C. TRUMP THANKSGIVING TURCHIA PARDONING CEREMONY

Ecco alcune foto del tacchino di Donald Trump che perdono ieri. Non l'ho guardato, ma presumo che un nazista senile abbia urlato qualche sh-t e il tacchino guardasse nella telecamera con un * graffio * da record * "Scommetto che ti stai chiedendo come sono arrivato qui." Nel caso ti interessi, Melania si unì a Bigly al tacchino, perdonando, e indossava un cappotto Dior davvero foderato. Barron non si unì a loro in occasione del perdono del tacchino, ma fu visto sulla passeggiata di Marine One, mentre i Trump volavano giù per trascorrere il Ringraziamento a Mar-a-Lago. Era la prima volta che qualcuno vedeva Barron da agosto . Huh.

Prima di partire per Mar-a-Lago, la gente di Trump ha rilasciato una dichiarazione sull'assassinio dei sauditi su Jamal Khashoggi – potete leggere la dichiarazione qui . Era fondamentalmente come "Sì, i sauditi hanno ucciso Khashoggi, ma lavori, petrolio e qualcosa di simile". È piuttosto patetico. Anche patetico? Il New York Times ha pubblicato un rapporto "bomba" su come Trump abbia davvero cercato di perseguire Hillary Clinton e James Comey:

Il presidente Trump ha detto in primavera al consiglio della Casa Bianca di voler ordinare al Dipartimento di giustizia di perseguire due dei suoi avversari politici: la sua sfidante del 2016, Hillary Clinton, e l'ex direttore dell'FBI James B. Comey, secondo due persone che hanno familiarità con il conversazione.

L'avvocato, Donald F. McGahn II, ha respinto il presidente, dicendo che non aveva l'autorità per ordinare un processo. Il signor McGahn ha detto che mentre poteva richiedere un'indagine, anche quello poteva suscitare accuse di abuso di potere. Per sottolineare il suo punto, McGahn ha fatto scrivere agli avvocati della Casa Bianca un promemoria per il signor Trump che avverte che se ha chiesto alle forze dell'ordine di indagare sui suoi rivali, potrebbe affrontare una serie di conseguenze, compresa la possibile impeachment.

L'incontro è stato uno degli esempi più eclatanti di come Mr. Trump consideri il Dipartimento di Giustizia tipicamente indipendente come uno strumento da impugnare contro i suoi nemici politici. Ha assunto ulteriore significato nelle ultime settimane quando il signor McGahn ha lasciato la Casa Bianca e il signor Trump ha nominato un lealista politico relativamente inesperto, Matthew G. Whitaker, come procuratore generale.

Non è chiaro se il signor Trump abbia letto il memo di McGahn o se abbia proseguito le indagini. Ma il presidente ha continuato a discutere in privato la questione, compresa l'eventuale nomina di un secondo avvocato speciale per indagare sia sulla signora Clinton che sul signor Comey, secondo due persone che hanno parlato con il signor Trump della questione. Ha anche ripetutamente espresso disappunto nel direttore dell'FBI, Christopher A. Wray, per non aver indagato in modo più aggressivo sulla signora Clinton, definendolo debole, ha detto una delle persone.

[Dal New York Times]

Stavo guardando qualcosa di questa settimana che riguardava in modo tangenziale gli oligarchi russi e il modo in cui il potere è strutturato in Russia, e mi ha davvero colpito il fatto che … ci mancassimo al massimo due anni. Non è solo il fatto che Trump abbia trasformato l'America in una risata e in una repubblica delle banane, è che ogni sua urgenza è punire i suoi nemici politici e finanziari e i nemici dei suoi soci d'affari mafiosi. Ugh. Felice Ringraziamento.

Trump perdona la Turchia

U.S. WASHINGTON D.C. TRUMP THANKSGIVING TURCHIA PARDONING CEREMONY

Foto per gentile concessione di Avalon Red.
Trump perdona la Turchia
U.S. WASHINGTON D.C. TRUMP THANKSGIVING TURCHIA PARDONING CEREMONY
U.S. WASHINGTON D.C. TRUMP THANKSGIVING TURCHIA PARDONING CEREMONY

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Questo Handy iPhone Keyboard Trick ti consente di muovere il cursore come un mouse Successivo Brad Pitt dice che non è in colpa per aver costruito quelle case difettose a New Orleans

Rispondi