Enes Kanter non viaggerà a Londra con i Knicks for Fear Of A Turkish Assassination Attempt

Getty Image

I New York Knicks hanno di recente preso a pugni Enes Kanter , ma nel loro imminente viaggio a Londra saranno senza l'attaccante turco per ragioni molto più serie.

Kanter ha detto venerdì sera che la squadra viaggerà senza di lui nel Regno Unito, mentre resterà indietro e si eserciterà mentre i Knicks giocheranno i Wizards il 17 gennaio a Londra. Ma Kanter non sta solo cercando di evitare i viaggi internazionali, sta cercando di evitare di perdere la vita. Kanter ha detto che non viaggerà per paura di essere ucciso da agenti che lavorano per il governo della sua nativa Turchia.

Chiesto dai giornalisti sul viaggio dopo una vittoria sui Los Angeles Lakers di venerdì, Kanter ha spiegato come "quel folle pazzo, il presidente turco" Recep Tayyep Erdogan, potrebbe fare un tentativo sulla sua vita se fosse andato fuori dagli Stati Uniti.

https://twitter.com/notoriousohm/status/1081448550045630464?s=21

"Ho parlato con il front office. Purtroppo non sto andando a causa di quel pazzo pazzo, il presidente turco ", ha detto Kanter. "C'è una possibilità che io possa essere ucciso là fuori."

Kanter è stato molto critico nei confronti del presidente turco, che ha definito un dittatore tra le altre critiche. I Knicks in avanti non hanno avuto paura di chiamare pubblicamente Erdogan, e questo è continuato venerdì, spiegando ai giornalisti che non può rischiare di viaggiare in Inghilterra alla fine di questo mese.

"E 'piuttosto triste che tutte le cose influenzino la mia carriera e il basket, perché voglio essere là fuori e aiutare la mia squadra a vincere", ha detto Kanter. "Ma solo per un tipo lunatico – un maniaco, un dittatore – non posso nemmeno andare là fuori e fare il mio lavoro. È triste."

A Kanter è stato chiesto se pensava davvero che avrebbe messo a rischio la sua vita viaggiando fuori dagli Stati Uniti e ha spiegato le sue paure in modo chiaro.

"Lì hanno un sacco di spie, ha detto Kanter del governo turco, che ha promesso di punire Kanter per le critiche pubbliche in passato.

Se tutto questo sembra un po 'troppo paranoico, è importante notare che Kanter ha ricevuto minacce di morte ed è stato pubblicamente preso di mira dalla leadership turca un certo numero di volte nel corso degli anni. E Kanter si è messo nei guai quando viaggia di conseguenza. Due estati fa, Kanter è stato detenuto in Romania dopo che il governo turco ha cancellato i suoi documenti di viaggio a seguito di critiche pubbliche al governo e di una recente elezione.

Kanter è tornato negli Stati Uniti e New York City in sicurezza, ma la Turchia ha emesso un mandato di cattura per Kanter che vede ancora il giocatore NBA affrontare quattro anni nel carcere turco . Nel 2018 è incappato in ulteriori problemi quando ha criticato l'ex giocatore della NBA Hedo Turkoglu , che funge da consulente per Erdogan e gestisce la federazione turca di pallacanestro.

Nonostante ciò, Kanter ha continuato a criticare da lontano Erdogan e il regime turco. Proprio il mese scorso, Kanter si è scagliato contro la leadership turca e la NBA in generale quando un post che metteva in evidenza i giocatori turchi nell'Associazione non ha menzionato Kanter , probabilmente il migliore del gruppo. Kanter ha chiamato quelli coinvolti "piccoli ratti spaventati" . Non c'è dubbio che Kanter continuerà a parlare apertamente di Erdogan e della Turchia in futuro. Forse non starà viaggiando fuori dagli Stati Uniti molto prima che cambi la direzione nella sua natia Turchia.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Foto da SnowGlobe 2018 Ci hanno pianificato per la fine del 2019 Successivo Don Lemon ha supplicato Kevin Hart di diventare un 'alleato' in mezzo alla polemica sugli Oscar

Rispondi