Fantastic Fest: ‘Border’ è una strana, singolare meraviglia di un film fantastico sotto ogni punto di vista

Neon / Fantastic Fest Se mai esistesse un film perfetto per Fantastic Fest, sarebbe Border, del regista svedese Ali Abbasi. Scritto da Isabella Eklöf, adattandosi da un racconto di John Ajvide Lindqvist (la stessa formula che ci ha regalato Let The Right One In) Border è troppo intelligente e bizzarro per il mainstream e non proprio per il capitale D […]

Commenta su Facebook
Precedente Le migliori bottiglie costose di Champagne che puoi acquistare oggi Successivo Cardi B non farà la prima metà del Super Bowl a meno che non abbia ottenuto il proprio set

Rispondi