Gli spettatori di “Black Mirror: Bandersnatch” sono sopraffatti mentre navigano su una permuta di “trilioni”

Netflix

(Spoiler per Black Mirror: Bandersnatch si troverà di seguito, così sciocco come sembra in questo contesto.)

The Black Mirror: il film di Bandersnatch è arrivato come (ultimo minuto) proiettato, e in effetti, Netflix ha realizzato un'avventura come la tua, come previsto. Wired rivela che il film ha impiegato 18 mesi di sangue, sudore e lacrime per riunirsi, e il risultato finale è inevitabilmente strabiliante. Come indicato dal trailer, Fionn Whitehead interpreta il ruolo di un programmatore di videogiochi, Stefan, che sta adattando il suo romanzo fantasy preferito. Lungo la strada, gli spettatori scelgono da un flusso infinito di scelte (sia apparentemente banali, come selezionare cereali o musica, e più sconvolgenti, come se saltare da una finestra). L'esperienza di guardare il film, mentre il romanzo, è un po 'estenuante, che si accompagna alla rivelazione di Variety che oltre a una "trilione" di permutazioni esiste per completare la storia di Stefan.

Il film dovrebbe richiedere agli spettatori un tempo medio di 90 minuti per completare, anche se alcune rotte possono richiedere un minimo di 40 minuti, e si può facilmente immaginare persone che ingoiano interi giorni (o nei fine settimana) mentre tentano di tornare indietro e sperimentare ogni punto del metraggio.

Inutile dire che le persone sono leggermente sopraffatte da tutte le possibilità mentre reagiscono sui social media, specialmente riguardo a quei bignè di zucchero.

L'ansia dell'uccello residuo non ha aiutato le cose, per niente.

Fondamentalmente, l'ansia era palpabile mentre le persone (fingevano di) sentirsi male per aver rovinato la vita di Stefan con scelte dal futuro.

Alla fine, tuttavia, potrebbe sembrare evidente che, come Stefan, Netflix stava dando agli spettatori "il falso senso del controllo" mentre progettava i finali della storia.

E fare sempre la stessa cosa, mentre aspettarsi risultati diversi è … forse la definizione di follia, giusto?

Sì, Bandersnatch è un'avventura felicemente folle. Così cupo (vedi sotto), ma vale la pena guardare (per almeno 40 minuti).

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Elsa Pataky: "Non vivrò mai più a Los Angeles, non riesco a vedermi vivere di nuovo in una città" Successivo Top Chef Power Rankings, settimana 4: Restaurant Wars arriva presto!

Rispondi