Golden Globes va con Sandra Oh e Andy Samberg come padroni di casa

Appena un giorno dopo che gli Oscar hanno annunciato che Kevin Hart sarebbe stato il loro prossimo ospite , i Golden Globe hanno anche trovato i loro ospiti nel 2019. Per non essere da meno nella categoria blanda e non offensiva, stanno andando con Sandra Oh e Andy Samberg. Amico, è come una ciotola di gelato alla vaniglia con un po 'di gelato alla vaniglia sul lato. Ecco cosa hanno da dire sui loro nuovi ospiti, tramite la CNN .

"Sandra e Andy sono le scelte perfette per ospitare questo evento di livello mondiale", hanno detto Paul Telegdy e George Cheeks, co-presidenti della NBC Entertainment, in una dichiarazione congiunta. "Portano arguzia, fascino e stile in una stanza piena del meglio del cinema e della televisione. Sarà sicuramente un'altra indimenticabile notte piena di divertimento. "

Mike Mahan, produttore esecutivo e amministratore delegato di dick clark productions, ha aggiunto: "Questo innovativo abbinamento stabilisce il tono perfetto per la celebrazione dei premi più divertente dell'anno".

Spirito, stile e fascino e oh mio dio cosa è successo mi sono addormentato lì per un minuto. Ricordi quando Ricky Gervais ha ospitato i Golden Globe e tutti si sono scandalizzati perché ha scherzato gentilmente su quanto sia folle tutta la faccenda? Se pensi a chi vota per queste cose, sono fondamentalmente le persone che si danno le une le altre statue.

Personalmente, penso che uno di questi premi dovrebbe portare Steve Carell ad ospitare. Metterebbe davvero un paralume sul modo in cui questi spettacoli sono fondamentalmente solo The Dundee, ma per qualche motivo tutti li prendono molto sul serio.

Il post Golden Globes va con Sandra Oh e Andy Samberg mentre Hosts è apparso per la prima volta su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Gwyneth Paltrow si prende il merito di aver reso lo yoga popolare, il culo di Bikini di Barbara Palvin e altro Successivo Justin Timberlake sta rinviando il resto delle sue date del tour 2018

Rispondi