Hai visto il nuovo episodio interattivo di Black Mirror, Bandersnatch?

NEW_BlackMirror_S5_Bandersnatch_00300_edited-1
Black Mirror è uno spettacolo abilmente creato e ben scritto che di solito mi fa sentire senza speranza. L'unica eccezione che ho trovato (anche se non li ho visti tutti) è stata l'episodio vincitore del premio Emmy del 2016, San Junipero . Ho visto il nuovo episodio interattivo Black Mirror, Bandersnatch , per circa 40 minuti. Era deprimente quanto lo è in genere Black Mirror , e non ero motivato a trovare più alternative. Non so nemmeno se abbiamo raggiunto un finale, anche se il mio ragazzo ha detto che avremmo dovuto tornare indietro e fare un'altra scelta in quanto lo spettacolo era un labirinto di vicoli ciechi, come un tipico ha scelto il tuo libro di avventura. Per quelli di voi che non conoscono, Bandersnatch è il primo programma interattivo di Netflix. Ti permette di fare le scelte per un programmatore di 19 anni nel 1984, Stefan, che sta progettando un videogioco basato sulla scelta del tuo libro di avventura. I registi hanno parlato a THR e hanno spiegato il loro processo, che è stato molto meticoloso in quanto ha affrontato le stesse battute d'arresto e la stessa confusione di Stefan durante la progettazione del gioco. (Ovviamente questo contiene spoiler , almeno lo spoiler per il finale principale che non ho raggiunto, ma potrebbe non essere rilevante per la storia che scegli.)

Ufficialmente, Netflix dice che ci sono cinque finali "principali". Ma c'è un avvertimento: ci sono varianti su tutti loro. Dato che ci sono milioni di permutazioni di storie uniche create dalla sceneggiatura di [Black Mirror creatore Charlie] Brooker, non tutti gli spettatori possono sbloccare tutti i finali. Inoltre, il modo in cui una persona arriverà a queste finali varierà, poiché l'esperienza interattiva si evolve quando gli spettatori fanno delle scelte.

C'è una desinenza, tuttavia, che Netflix determinato sarebbe stato il più comunemente raggiunto: il finale di Pearl Ritman. Questo è il motivo per cui la scena finale è intercalata con una sequenza di crediti – anche se la fine ufficiale dell'esperienza di Bandersnatch di tutti sarà caratterizzata da crediti di chiusura. Perla, a quanto pare, è la figlia di Colin Ritman (interpretato da Will Poulter), il famoso sviluppatore di giochi che guida il protagonista, Stefan (Fionn Whitehead), per tutto il film. "Non è il finale" reale "," Carla Engelbrecht, direttore dell'innovazione di prodotto di Netflix, conferma che THR of the Pearl è un flash-forward che coesiste tra gli altri. Engelbrecht, che ha guidato lo sviluppo tecnologico di Bandersnatch, afferma che il trattamento finale di Pearl (che contiene anche uova di Black Mirror Easter per gli spettatori più esigenti) è stata una scelta creativa fatta da Brooker. "La versione originale non aveva quell'interruzione, e poi è emersa mentre iniziarono ad entrare nell'episodio ea perfezionarlo. Ci è piaciuta davvero la sensazione. "

Quando Bandersnatch si fa avanti per introdurre Pearl, il finale che gli spettatori riflettono diversi dei diversi rami della storia che avranno già raggiunto, o che raggiungeranno, quando Stefan sarà sopraffatto dalla creazione del gioco. Nonostante le sue migliori intenzioni, anche Pearl inizia a perdere il controllo quando cerca di riprendere da dove ha lasciato suo padre e finisce il suo "Bandersnatch" per Netflix. Nella vita reale, "Bandersnatch" è anche il nome di un attesissimo gioco del 1984 che non si è mai materializzato. Ma per Brooker, il finale è ancora più personale.

"Il finale della Perla è abbastanza meta, dove si tira fuori per rivelare qualcuno che ha scritto tutto questo per apparire su Netflix", dice l'occhiolino Brooker. "Ad essere onesti, l'intera faccenda era estremamente meta. Durante l'intero processo, abbiamo spesso commentato come la vita ha imitato l'arte, o viceversa. "

Brooker stava vivendo molti dei problemi tecnologici a cui Stefan si trovava quando stava delineando la complessa storia della "narrazione ramificata" di Bandersnatch. "Ci sono state molte volte in cui ci siamo trovati più o meno a fissare diagrammi di flusso e bit di codice complicati, proprio come fa Pearl, e come vedi, Stefan lo fa", dice Brooker del processo di scrittura. "Abbiamo avuto molte conversazioni in cui dovremmo semplificarlo. Tutte quelle cose che vedi in Bandersnatch, abbiamo finito col dire nella vita reale. È un film molto strano, meta, al quarto muro, al quinto muro, al sesto muro. Non so davvero come classificarlo: come film o come esperienza? Le nostre ambizioni erano di renderlo il più cinematografico possibile. "

[Da The Hollywood Reporter]

Ecco un link a un articolo di Slate che delinea tutti i finali e le scene alternative, il più meta è la fine della Perla (la figlia di Colin) menzionata sopra. La mia scena preferita nella versione che ho visto, che implicava il lavoro di Stefan a casa, è stata una visita che ha fatto nell'appartamento di Colin, dove entrambi hanno fatto uso di droghe. Colin ha tenuto un discorso su Pac-Man che è stato semplicemente incredibile. Dopo di ciò ha preso un turno. Sono rimasto stupefatto dai meta-riferimenti nello show, ma ho avuto lo stesso problema che ho sempre avuto con Black Mirror , che è che non mi importava dei personaggi. Anche quando stai facendo delle scelte per Stefan, sai che sta per finire male, quindi cerchi di non essere troppo investito. Lo stile e le impostazioni sono comunque fantastici. Hanno avuto la sensazione europea dei primi anni '80 senza esagerare (vedi: Atomic Blonde ). Gli stilisti e scenografi di Black Mirror hanno bisogno di più riconoscimenti.

Questo è stato il primo di quelli che probabilmente saranno molti progetti interattivi su Netflix. Hanno sviluppato il proprio strumento interno per gestire tutte le terminazioni alternative, che erano troppo complicate per un tipico diagramma di flusso.

NEW_BlackMirror_S5_Bandersnatch_00529_edited-1

Black Mirror Bandersnatch

NEW_BlackMirror_S5_Bandersnatch_00416_edited-1

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Sandra Bullock ha lavorato a stretto contatto con un istruttore cieco per Bird Box Successivo L'adattamento di Aaron Sorkin "To Kill A Mockingbird" è ora il miglior gioco americano di massa nella storia di Broadway

Rispondi