Halima Aden è il primo modello di costume da bagno illustrato che indossa un burkini e un hijab

Il costume da bagno presente nell'edizione di Sports Illustrated Swimsuit è di solito ridicolo e molto poco pratico ai fini del nuoto. E così quando la SI ha deciso di includere Halima Aden , una modella e attivista somalo-americana, nel loro festival annuale gratuito con un burkini, ho pensato che potremmo davvero vedere una donna sexy che potrebbe anche salvarsi la vita in un attacco di squalo nuotando via. Mi dispiace dire che il costume da bagno da bagno Halima's SI non sta infrangendo nuovi confini nell'acquadynamics, ma è la prima donna nella storia della SI ad essere fotografata indossando un hijab e un burkini. Ha dimostrato una volta per tutte che l'aspetto magnifico e il semplice e funzionale abbigliamento da bagno sono incompatibili.

Ecco Halima, che non dovrebbe preoccuparsi di fluttuare in questa prima occhiata.

Visualizza questo post su Instagram

#Repost @bllaklabel · · · Modello somalo-americano, #HalimaAden è accreditata come la prima donna ad indossare un hijab e un burkini nel numero di costumi da bagno di Sports Illustrated. Ha detto che è "un sogno diventato realtà" Ha postato sul suo Instagram, "Signore tutto è possibile." – "Crescendo negli Stati Uniti, non mi sono mai sentita rappresentata perché non ho mai potuto sfogliare una rivista e vedere una ragazza che indossava un hijab. Essere in Sports Illustrated è molto più grande di me. Sta mandando un messaggio alla mia comunità e al mondo che le donne di ogni provenienza, aspetto, educazione … possono stare insieme e essere celebrate. Sappiamo entrambi che le donne sono spesso percepite come un modo o una cosa in base al loro aspetto o al loro aspetto. Se ti senti più bello e sicuro di te in un burkini o un bikini, sei degno. "- Halima ha guadagnato l'attenzione nazionale nel 2016 quando indossava un hijab e un burkini durante la gara di costumi da bagno per il concorso Miss Minnesota USA. Ha detto che è stato uno shock culturale per lei. "Non è la mia cultura a fare sfarzi, è molto una cultura americana. Ma questo è sempre stato il mio messaggio: non aver paura di essere il primo. "/ Cc: @halima @si_swimsuit

Un post condiviso da GiveMeBlackHistory (@givemeblackhistory) on

Le riprese si sono svolte in Kenya, il paese in cui Halima è nata in un campo profughi. Rapporti persone :

"Continuo a pensare [indietro] a me di sei anni che, in questo stesso paese, era in un campo profughi", Aden, 21 anni, ha detto a SI durante le sue riprese. "Quindi crescere per vivere il sogno americano [e] per tornare in Kenya e girare per la SI nelle zone più belle del Kenya – non credo che sia una storia che qualcuno potrebbe inventare".

Halima indossava un burkini che era al tempo stesso funzionale e funzionale. Lo indossa qui mentre spiega l'importanza della rappresentazione.

La SI dice che la maggior parte di ciò che Halima indossava durante le riprese era consuetudine, dal momento che la maggior parte dei piani triangolari in tessuto e il fondo a maglia di catenaccio che tengono nell'armadio non è esattamente modesto.

Non ci sono un sacco di designer di burkini, quindi ci siamo procurati da un rivenditore chiamato Modanisa specializzato in abbigliamento e costumi da bagno modesti, ma speriamo di ispirare alcune persone a iniziare a creare! Avevamo parecchi burkin personalizzati progettati per Halima. Volevamo mettere in evidenza una gamma di opzioni, dal super sportivo al glam e tutto il resto.

Ma ci siamo anche divertiti con delle semplici catsuit e le abbiamo abbinate ad alcuni pezzi davvero chic di Gucci, YSL e Camilla. Ci siamo divertiti molto con la gamma che può esistere in questo spazio!

Ciò significa che anche tu puoi prendere il tuo costume da bagno semplice e funzionale e caricarlo mettendo un'ancora Gucci da 3 tonnellate al collo. Siccome il SI ci ha insegnato dal 1964 quando pubblicarono il loro primo numero di costumi da bagno, il nuoto è per i polloni e le persone brutte!

Pic: Sports Illustrated

Commenta su Facebook
Precedente "John Singleton è morto all'età di 51" link Successivo Oprah sul volere programmazione spirituale su PROPRIO: "Ero delirante"

Rispondi