Hilary Duff ha finalmente avuto il suo bambino


30 ottobre 2018 / Inserito da:

Allison

Dico finalmente, perché sembrava davvero di essere incinta per sempre, anche se in estate aveva annunciato solo la notizia. Forse perché Hilary Duff ha avuto un anno impegnativo; una gravidanza, uno scontro con i paparazzi , una drammatica lotta su Instagram con un vicino fumatore. E ora ha finalmente avuto il suo bambino.

Hilary, 31 anni, ha annunciato ieri la notizia su Instagram con una foto del suo 31enne fidanzato, Matthew Koma, che si è rannicchiata vicino alla sua nuova bambina. Hilary dice che la loro figlia è nata a casa il 25 ottobre e si chiama Banks Violet Bair .

Questo è il primo figlio di Hilary e Matthew insieme. Condivide un figlio di 6 anni di nome Luca con il suo ex marito, Mike Comrie . Non si sa se il lavoro di Hilary è stato scatenato dall'insalata magica che induce il lavoro a Los Angeles.

Ma su quel nome. Dopo aver letto il nome Banks Violet Bair, il mio primo pensiero fu: " Oh wow, così Bear ha finalmente ottenuto il trattamento Maddysin / Oliveah / Emmaleighee. "Ma Bair è il vero cognome di Matthew Koma. Quindi nessuno leggerà mai il nome di Banks Koma e si chiederà dove si trovi quella struttura medica. Non odio Banks Bair. Sembra la figlia di un magnate di Wall Street da un film originale di Disney Channel chiamato Extra Credit , che è molto on-brand per Hilary.

Pic: Wenn.com

Le nostre regole per i commenti sono piuttosto semplici:

Se fai commenti eccessivamente offensivi (razzisti, bigotti, ecc.) O se vai fuori tema quando non sei in un Open Post , i tuoi commenti saranno cancellati e sarai bannato. Se vedi un commento offensivo o spam che ritieni debba essere cancellato, segnalalo alle mod e loro saranno per sempre grati e ti daranno il loro primogenito (anche se probabilmente non lo vorrai).

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Lena Dunham è "sei mesi sobria" dopo anni di "per dirla alla leggera, abusando del benzos" Successivo Il dibattito "Is Candy Corn Gross" infuria su Twitter per "National Candy Corn Day"

Rispondi