I baristi ci dicono quali distillerie visitare questo inverno

iStock / Uproxx

L'autunno e l'inverno sembrano lasciarci desiderare di viaggiare. In precedenza, abbiamo scritto degli inciampi stradali nei birrifici durante questi mesi più freddi. Questa settimana rivolgiamo la nostra attenzione al fratello della birra con un contenuto alcolico più alto – liquore.

Gli Stati Uniti sono disseminati di distillerie. Proprio come il boom della produzione artigianale ha dato vita a innumerevoli birrifici in tutto il paese , il boom della distillazione artigianale ha fatto lo stesso. Ovunque tu vivi, ci sarà sicuramente una piccola, media o gigantesca distilleria che aspetta solo di scoprire.

Per capire in quale direzione puntare le nostre auto (o dove volare), abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri baristi preferiti di dirci le migliori distillerie da visitare in questa stagione.

Jack Daniels

Foto Instagram

Don Hernandez, direttore delle bevande alla Holston House di Nashville

"La mia distilleria preferita da visitare è Jack Daniels a Lynchburg, nel Tennessee. Questa è una grande operazione che produce quasi un barile di whisky al minuto. In tal modo, impiega molte persone all'interno della comunità.

"Tutto il whisky è prodotto in una struttura, ei terreni sono belli. Il tour è molto istruttivo, e c'è un ricco senso di storia e orgoglio. Suggerimento: assicurati di prenotare un posto al Boarding House di Miss Mary Bobo per un pasto in famiglia che condivide la tradizione dell'ospitalità del sud. "

Fratelli Leopold

Foto Instagram

Jared Boller, lead mixologist presso The St. Regis a Toronto

"Leopold Bros Distillery a Denver, CO. È un operatore a conduzione familiare (due fratelli) che ha fatto una serie di spiriti meravigliosi per quasi 20 anni. Alcuni dei prodotti che escono dalla loro nuovissima distilleria di costruzione possono competere con qualsiasi altro al mondo. Prestano attenzione ad ogni dettaglio e hanno portato l'arte della distilleria ad un altro livello. "

Sala del Reno

Foto Instagram

David Mor, direttore delle bevande presso Cindy's di Chicago

"Qual è la migliore distilleria per i fan alcolici da visitare? Se a Chicago, non puoi sbagliare con una casa locale come la Rhine Hall. Creando bellissime espressioni di acquaviti di frutta di provenienza locale, la loro comprensione di ciò che i cittadini di Chicago amano bere è impeccabile. "

Marchio del creatore

Foto Instagram

Tara Shadzi, barista al BOA Steakhouse di West Hollywood

"Marchio del produttore a Louisville, nel Kentucky. Impari così tanto sulla produzione borbonica e vedi davvero la passione delle persone che ci lavorano. Inoltre, puoi immergere la tua bottiglia da portare a casa! Vai a vedere una corsa di cavalli mentre sei lì (preferibilmente il Kentucky Derby, quando i bar sono aperti per 24 ore di seguito!). "

Atelier Vie

https://www.instagram.com/explore/locations/127143768/atelier-vie-llc/

Matthias Hinrichs, barista al Public Belt bar and Lounge di New Orleans

"Qual è la migliore distilleria per i fan alcolici da visitare? Atelier Vie, per la loro vasta scelta. Offrono un sacco di varietà come vodka, gin, whiskey di riso, ecc. Se lo chiami, probabilmente lo fanno. "

Firestone e Robertson

Foto Instagram

Jason Miller, direttore generale di Little Red Wasp a Fort Worth, in Texas

"Firestone & Robertson's Whisky Ranch a Fort Worth, in Texas. I fondatori Leonard Firestone e Troy Robertson sono persone fantastiche e hanno davvero colpito un home run con Texas Whisky. Whiskey Ranch si trova su un campo da golf a 18 buche con una splendida vista sul centro di Fort Worth. "

J. Rieger & Co

Foto Instagram

Brock Schulte, barista al Monarch Cocktail Bar & Lounge a Kansas City, nel Missouri

"Qual è la migliore distilleria per i fan alcolici da visitare? La mia distilleria preferita in KC è J. Rieger & Co. e sono certo che le cose più interessanti verranno con l'espansione nel 2019. "

greenbar

Foto Instagram

Diego Diaz, capo barista Sage Vegan Bistro & Brewery a Los Angeles

"Gli spiriti di Greenbar sono stati una pietra angolare del nostro menu di cocktail da Sage per qualche tempo. È così raro trovare una distilleria che offra una così vasta gamma di alcolici di alta qualità. È ancora più raro trovarne uno che restituisca così generosamente alla comunità locale e alla Terra nel suo complesso. In realtà, Greenbar è l'unico a cui riesco a pensare e la loro missione è stata di ispirazione. È bello servire un ospite con un buon cocktail con tanto cuore dietro ".

Tattersall

Foto Instagram

Britt Tracy, barista di Eastside a Minneapolis

"Best Distillery: Tattersall o Norseman. A mio parere, entrambe le distillerie eccellono nel creare un'identità regionale come produttori di spiriti /. Ognuno sfrutta la "Bold North" e l'atmosfera nordica (specialmente a Norseman), oltre a sfruttare gli infiniti ingredienti originari del Minnesota e utilizzarli pensosamente nei loro prodotti ".

Rame e Re

Foto Instagram

Andrew Hannigan, barista di Bastion a Nashville

"Qual è la migliore distilleria per i fan degli spiriti da visitare? Copper & Kings a Louisville, nel Kentucky. Brandy è un classico e Copper & Kings ha una piccola distilleria che distilla il loro brandy in pentole di rame, che aggiunge più sapore al distillato. È un modo più lento e più classico di distillare che produce un risultato finale molto migliore. Oltre al brandy americano, producono anche acquavite di mele e assenzio. Se hai la possibilità di fare il tour, è davvero impressionante. Hanno questi tre vasi di rame che prendono il nome dalle donne nelle canzoni di Bob Dylan e il loro sistema di invecchiamento è piuttosto bello – distillano il loro brandy nella fredda cantina dove suonano musica ad alto volume (Copper & Kings tiene 5 sub-woofers nella cantina della loro cantina di maturazione ). Chiamano questo Sonic Ageing – roba davvero interessante … "

"Sai, Brandy è uno degli spiriti originali e fanno un ottimo lavoro di marketing per il palato americano – prendono questo spirito classico e lo rendono molto più accessibile".

Buffalo Trace

Foto Instagram

Richard Hanauer, direttore delle bevande dei ristoranti RPM a Chicago e Washington, DC

"Trace Distillery a Frankfort, nel Kentucky. Così tanti bourbon diversi e grandi vengono fatti lì – Eagle Rare, Blanton, Pappy (Van Winkle) e l'omonimo Buffalo Trace sono tra i miei preferiti. Entrando nei rifugi, capisci e sperimenterai i diversi stili di bourbon, le sfumature tra tutti i loro marchi e come le loro ricette, la lavorazione e l'invecchiamento li trasformano in diversi profili di gusto ".

Riserva di Woodford

Foto Instagram

Spencer Elliott, capo barista alla Boogie Woogie Room di New York City

"Qual è la migliore distilleria per i fan alcolici da visitare? La riserva di Woodford ha il centro di accoglienza più bello e prende il diritto ai siti di fermentazione, distillazione e stoccaggio. Per non parlare di un'ampia quantità di whisky piuttosto decente. "

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Le autorità del Texas credono di avere il più prolifico serial killer nella storia degli Stati Uniti in custodia Successivo Jason Momoa trova un modo sorprendentemente carino per spiegare le sfide del costume di 'Aquaman'

Rispondi