I cavalli stanno casualmente prendendo fuoco in “Red Dead Redemption 2”

Youtube

Red Dead Redemption 2 sta affrontando un'epidemia. Uno che potrebbe distruggere l'universo Red Dead se lasciato deselezionato. C'è un tratto di strada casuale che è apparentemente diventato la porta dell'inferno. Giocatori di tutto il mondo stanno segnalando uno strano fenomeno a un incrocio dove, quando ci si avvicina, troverai cavalli che hanno preso fuoco spontaneamente.

Non c'è niente lì per farli prendere fuoco. Non c'è, sai, fuoco. Hanno appena improvvisamente preso fuoco.

Tutti i video sono nella stessa intersezione generale. Non è sempre nello stesso identico punto, ma un video ha fatto apparire come se le viscere dell'inferno si aprissero per distruggere il povero cavallo. È anche incredibilmente inquietante.

I giocatori di Reddit hanno riferito che lo stesso fenomeno è accaduto a loro, dimostrando ulteriormente che questo sta accadendo ovunque. Porta sempre alla stessa reazione. Confusione generale e un sacco di panico. Cosa c'è da aspettarsi quando qualcosa prende a caso fuoco.

La domanda ora è che cosa sta causando questi incidenti legati al fuoco di cavalli? La risposta effettiva è, naturalmente, un bug nel gioco. In qualche modo questo particolare punto viene scambiato come qualcosa che può e darà fuoco ai cavalli. A un certo punto sarà probabilmente corretto, ma è noioso. Pensiamo a ragioni più divertenti del perché questo potrebbe accadere.

Motivi per cui i cavalli stanno prendendo fuoco in Red Dead 2

– Rockstar odia i cavalli
– Rockstar è davvero entusiasta di Halloween
– Il mondo di Red Dead 2 viene lentamente consumato da fuoco e zolfo e presto avrà il mondo intero coperto in questi punti. Nessuno è sicuro.
– È un metacommentario sul cambiamento climatico
Red Dead Redemption 2 è un videogioco maledetto
– La gente credeva nella combustione spontanea, quindi Rockstar lo mise in gioco

No davvero, probabilmente è solo un bug. Speriamo.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Il bambino del Kenya Moore è stato liberato in anticipo a causa della preeclampsia Successivo Pamela Anderson non è un sostenitore di #MeToo

Rispondi