I sospetti nell’attacco di Jussie Smollet sono stati liberati senza addebiti

In un caso che sta salendo a un livello di tormenta da Olivia, People riporta che i due fratelli che sono stati arrestati con l'accusa di aver attaccato Jussie Smollet il 29 gennaio sono stati rilasciati senza essere accusati di nulla e non sono più sospettati …. e ora sono liberi di continuare ad essere la versione nigeriana di Right Said Fred su Instagram.

Ola e Abel Osundairo , i due fratelli della Nigeria, sono stati arrestati lo scorso mercoledì all'aeroporto di O'Hare dal PD di Chicago con l'accusa di avere la batteria. La loro casa è stata anche razziata dalla polizia. Ecco cosa hanno da dire i poliziotti sugli uomini rilasciati tramite People :

"A causa di nuove prove a seguito degli interrogatori di oggi, le persone interrogate dalla polizia nel caso Empire sono state rilasciate senza alcuna accusa", ha dichiarato il segretario generale del Dipartimento di polizia di Chicago Anthony Guglielmi su Twitter venerdì sera.

"Gli investigatori hanno ulteriori lavori investigativi da completare", ha aggiunto Guglielmi.

Poiché i due non sono stati accusati di nulla, la polizia sta trattenendo "l'identificazione di informazioni su di loro".

L'avvocato dei fratelli Gloria Schmidt ha dichiarato alla stampa ieri sera che le "nuove prove" nel caso sono state fornite alla polizia dai suoi clienti. Quando le è stato chiesto se l'intera faccenda fosse davvero una bufala, "ha risposto obliquamente, dicendo che c'erano parti mobili e non voleva speculare".

Inoltre, non avrebbe detto perché i fratelli stavano cercando di tornare in Nigeria quando furono arrestati, ma che era "una grande domanda". (Allora rispondi, ragazza!) Anche lei scrisse vagamente dicendo che avevano " una storia " da raccontare " quando è il momento giusto. "

Jussie dice che i suoi aggressori gli hanno urlato insulti razzisti e omofobi e hanno dichiarato la loro fedeltà al MAGA. E si scopre che, secondo le fonti di TMZ sul set dell'Impero , i fratelli Osundairo non provengono dalla porzione MAGA della Nigeria. Una fonte dice che non sono anti-LGBTQ, e piace a tutti.

Abbiamo parlato con il cast e la troupe di "Empire", e dicono che Ola e Abel Osundairo non si adattano al profilo dei razzisti e degli omofobi – nemmeno vicini. Come abbiamo riferito, entrambi gli uomini sono stati comparse per anni su "Empire" ed entrambi sono amichevoli con Jussie, e Abel è particolarmente vicino a lui. Ci è stato detto che Jussie spesso si avvicina ai fratelli sul set e parla di salute e fitness.

Ola e Abel non sono anche conosciuti per i loro cappellini MAGA sportivi o per aver tentato di uccidere la BBC ai raduni di Trump .

Le nostre fonti dell'impero dicono che Abel in particolare è un alleato della comunità LGBTQ, e nessuno dei due ha mai detto nulla di positivo su Trump. Sono entrambi grandi fan di Obama.

Seriamente, lo scandalo potrebbe essere disattivato, ma Jussie ha ancora bisogno che Olivia Pope torni, si infili i suoi guanti bianchi da opera e arrivi a fondo.

Pic: Instagram

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Orlando Bloom Proposto a Katy Perry Chi probabilmente ha detto di sì Successivo Lee Radziwill, icona della moda e sorella di Jackie O, è morta a 85 anni

Rispondi