Il co-fondatore di Fyre, Ja Rule, afferma di essere stato vittima innocente del festival Fyre di Fiasco


21 gennaio 2019 / Inserito da:

Mieka

Ja Rule e Shaggy andranno in tour insieme e io ho i biglietti per venderti! $ 500 ti regalano l'esperienza VIP completa, solo Shaggy uscirà la sera prima, e il concerto è solo Ja Rule in piedi su uno squallido palco che sincronizza le labbra con It Was not Me per la sua vita. Questo è un po 'quello che sta accadendo sulla scia dei due documentari del Fyre Festival , Fyre Fraud e Fyre: Il più grande partito che non è mai accaduto, trasmesso rispettivamente su Hulu e Netflix nel fine settimana.

Chiunque abbia visto entrambi i documenti, o si ricordi di aver visto gli eventi svolgersi in tempo reale, sa che il nome di Ja Rule è stato effettivamente sinonimo del Festival di Fyre. E mentre non è stato imprigionato per aver commesso crimini da uomo bianco come commettere frodi e frodare investitori come il suo co-fondatore Billy McFarland , è chiaro che Ja aveva abbastanza conoscenze su quello che stava per dichiarare in una riunione post-fiasco dello staff di Fyre HQ (come visto nel documento Netflix), " non è una frode. Cioè, lo chiamerei … pubblicità falsa. "Sai, pomodoro / una fetta triste, nella sabbia, con quelle grandi formiche insulari che strisciano dappertutto, di pomodoro.

Ja #tooktotwitter per far sapere alla gente che è innocente in tutto questo!

Questo è il giorno del MLK in America, gente. Ja Rule ha citato erroneamente Malcolm X come difesa per l'organizzazione e la produzione di un evento fraudolento in cui le vere vittime erano i lavoratori delle Bahamas che erano rimasti con la borsa in mano. Ma non ti preoccupare, anche se è senza colpa, questo non significa che sia privo di sentimenti.

Ma soprattutto lui è innocente.

Oh joy, un terzo documentario di Frye Festival prodotto da Ja Rule, con Ja Rule. Sembra avvincente. Forse può convincere i Blink 182 a scrivere il punteggio. Dove posso acquistare i biglietti? Qualcuno ha un link? Perché ho la sensazione che Ja Rule tenga le sue ricevute appallottolate nel portafogli e le tolga solo quando ha bisogno di sputare la sua gomma?

Ma come ho detto prima, innocente com'è, Ja ha ancora un cuore. Il documento di Netflix conteneva il proprietario delle Bahamas dell'Exuma Point Resort, Maryann Rolle , che ogni giorno ospitava e nutriva centinaia di ospiti e organizzatori di Fyre, ma non era mai stato pagato. Ja si sente male per lei.

Ja ha ragione. Secondo The Hollywood Reporter , Elliot Tebele , il fondatore della società di media Fuck Jerry, che era responsabile della promozione per l'evento, è stato il produttore esecutivo del documentario Netflix. Vedi, Ja è un truth teller e un cercatore di giustizia. Al suo attivo, Elliot afferma che ha donato tutte le tasse che Fuck Jerry ha guadagnato lavorando al festival alla pagina di Maryann's GoFund me.

Non si sa ancora se l'incredibilmente innocente e ignorante di qualsiasi Regola Ja, ha contribuito in qualche modo. Forse ha in programma di pagare Maryanne per apparire nel suo documentario di Fyre chiamato provvisoriamente It Was The White Boy.

Pic: Wenn.com

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Jane Fonda su Lily Tomlin: "Sono affascinata da lei, dice sempre qualcosa di divertente" Successivo Blac Chyna ha ricevuto una visita dai poliziotti dopo essere stata accusata di aver trascurato in modo ubriaco il suo bambino

Rispondi