Il personaggio misterioso di “Animali fantastici” di Ezra Miller giocherà un ruolo fondamentale nel sequel

Dalla persistente domanda se il più giovane Albus Dumbledore di Jude Law sarebbe stato gay per le preoccupazioni sul casting di Johnny Depp come il malvagio Gellert Grindelwald, il seguito di Animali fantastici è stato un argomento caldo di conversazione negli ultimi tempi. Nonostante tutto, la trama di Animali fantastici: The Crimes of Grindelwald è rimasta in gran parte avvolta nel mistero.

Sì, sappiamo che il personaggio del titolo in qualche modo sfuggirà dai suoi confini, e sì, sappiamo che Newt Scamander (Eddie Redmayne) è in qualche modo coinvolto. Altrimenti, a parte il contesto più ampio fornito dagli autori dei film di Harry Potter di JK Rowling (e film), sappiamo poco altro – o almeno così è stato fino a quando la Warner Bros. ha lanciato una nuova featurette incentrata su nient'altro che "oscurità" di Ezra Miller Credence Barebone, che è stato presumibilmente ucciso nel primo film, ma è tornato per il sequel.

"Credence sopravvive", dice Rowling nel video, "e per Credence, la grande domanda ora è" che cosa dovrebbe fare dopo? Oppure, come dice il personaggio di Miller in una breve clip con Nagini di Claudia Kim , "Voglio sapere chi sono." Quindi, nonostante il fallimento di Grindelwald, mentre si travestiva dal personaggio Graves (Colin Farrell) nel primo film, acquisire e utilizzare Credence's poteri fantastici, sembra che stia ancora provando a fare proprio questo nel nuovo film.

C'è di più, ovviamente, dato che Credence potrebbe benissimo essere qualcun altro interamente , con un cognome che si adatta piuttosto bene al più ampio (e più familiare) universo di Harry Potter . Per evitare di spoilerare (e di sbagliare), però, evitiamo del tutto e guardiamo Animali fantastici: The Crimes of Grindelwald quando atterra nei cinema il 16 novembre.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Essere sposati con Tom Cruise ha dato la protezione di Nicole Kidman a Hollywood Successivo Amy Schumer si sente male per le donne calde, pensa che è il livello perfetto di moderatamente attraente

Rispondi