Il regista di “Mad Max” George Miller vuole fare un film su un genio

HitFix

È stato a lungo poco chiaro quando o anche se stiamo ottenendo un seguito a Mad Max: Fury Road , il quarto nel franchise apocalittico della rabbia della strada che era solito interpretare Mel Gibson. Ma c'è una possibilità che possa essere ritardata: George Miller, la mente dietro la serie e l'unica persona che dovrebbe essere vicino a un film di Mad Max , ha il suo cuore attualmente pronto a girare un film su un genio.

Secondo The Hollywood Reporter , il cineasta nominato all'Oscar sta facendo shopping per Three Thousand Years of Longing , noto anche come Djinn . Gli unici dettagli che sappiamo sono che è un romanzo epico, coinvolge un genio, e, spigolando dal titolo alternativo, probabilmente coinvolgerà l'abbattimento della mitologia islamica.

Miller è un autore sempre imprevedibile, che ha fatto il suo ingresso nella scena cinematografica con Mad Max del 1979, il sequel ad alto numero di ottani alternativamente conosciuto come Mad Max 2 e The Road Warrior , oltre al suo trequel Mad Max Beyond Thunderdome . Un cineasta con un dono inestimabile per il cinismo, ha portato le sue capacità a Hollywood, dove ha … adattato John Updike. La sua interpretazione di The Witches of Eastwick aveva poco a che fare con il romanzo, ma mostrava ancora il suo talento per il movimento della fotocamera e un nuovo amore per gli effetti speciali.

Fu allora che l'uomo che ci portò una sequenza di inseguimento che coinvolse Tina Turner produsse un dramma della malattia ( Lorezno's Oil ). E poi un film su un maiale parlante. Non ha diretto Babe , ma ha gestito personalmente il suo sequel infinitamente più oscuro (e talvolta super emozionante ), che almeno ha meritato la scelta di Gene Siskel per il film del 1998. Prima ha convinto la Warner Bros. a dargli $ 100 milioni e mandarlo, Tom Hardy e Charlize Theron nel deserto con una flotta di veicoli che avrebbe distrutto, ha anche realizzato non uno ma due film di Happy Feet , sul ballo, sul canto dei pinguini.

Miller ora ha 73 anni, quindi per favore, a chiunque pubblichi questo progetto, consegnagli i soldi velocemente in modo che possa farcela, poi dagli altri ancora, così può fare un altro Mad Max , e poi forse un altro dopo di ciò, e forse uno spin-off di Furiosa, se è bello.

Oppure può farli nell'ordine che preferisce – a patto che faccia più film. Miller è uno dei creatori più dotati e unici di immagini in movimento nella storia del mezzo, e ha diretto solo nove lungometraggi – e non includiamo nemmeno la sua sezione di baffi nel film del 1983 di Twilight Zone: The Movie .

(Via THR )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente James Karen, attore personaggio leggendario noto per 'Poltergeist', è morto a 94 anni Successivo Orlando Bloom potrebbe pop la domanda a Katy Perry, Gigi Hadid mangia hamburger per appiattire il culo e altro

Rispondi