Il sequel del ‘Gladiatore’ è reale e sarà presumibilmente privo di Russell Crowe

Immagini universali

Il giovedì è stato un grande giorno per le persone che amano gli anni '90. Innanzitutto abbiamo sentito che Mike Myers è stato segretamente (anche se non sorprendentemente) al lavoro su un fourquel di Austin Powers . E ora questo: secondo Deadline , l'inarrestabile Ridley Scott ha iniziato a lavorare (o come l'ha scritto l'articolo, "ha iniziato il progresso in avanti") in seguito al Gladiator , il suo epico spade e sandali che ha vinto Best Immagine, miglior attore (per Russell Crowe) e altri tre Oscar tecnici dell'anno 2000.

"Ma," dici, ad alta voce in una stanza solitaria, "il comandante di Crowe, il gladiatore di Maximus Decimo Meridio, morì nel film precedente." Sì, lo fece. E così Scott seguirà le orme del sesto sequel di Rocky, Creed: ripercorrerà le cose con la generazione successiva.

Proprio così: Gladiator 2 seguirà Lucius. Ti ricordi di Lucius, giusto? Non era il figlio di Massimo, che fu assassinato nel primo atto. È il figlio della sorella (Connie Nielsen) dell'uomo che ha ordinato l'omicidio, Commodo di Joaquin Phoenix. Giocato dal giovane Spencer Treat Clark, Lucius non assomigliava al suo psicopatico incosciente e zoppicante di uno zio. Infatti, quando suo zio ordinò che lui e sua madre fossero uccisi, fu Massimo a salvarsi la vita. (Il nostro consiglio: Slip Crowe lì dentro come mentore fantasma del suo Jor-El in Man of Steel .)

In passato, Scott è stato contrario ai sequel. Non aveva nulla a che fare con Blade Runner 2049 , e il seguito di Alien fu diretto da altri, tra cui James Cameron e David Fincher, prima che tornasse in gioco con Prometheus e Alien: Covenant . Anche allora, è andato lontano, molto lontano dall'originale. Quindi forse non dovresti aspettarti una semplice rimessa. Forse il giovane Lucius non sarà tradito da un imperatore malvagio e venduto in schiavitù solo per rimproverarsi segretamente come un famoso asino che si accanisce sulla vendetta.

Certo, Scott, 80 anni, ha una lista di cose da fare. Attualmente sta facendo Raised by Wolves , la sua prima incursione in televisione. E poi ha un film biografico sul fotogiornalista Lyndsey Addario, interpretato da Scarlett Johansson. E poi ha un film sul giovane Merlino. La sua pagina IMDb, che può essere affidabile o meno, elenca anche un film di Battle of Britain , un thriller speciale chiamato Queen & Country, e un altro Alien , che potrebbe non accadere perché l'ultimo ha sottoperformato. Ma questa faccenda è pazzesca e i progetti vengono mischiati, quindi chi lo sa?

A proposito, Spencer Treat Clark, 31 anni, ha appena ripreso il ruolo del figlio di Bruce Willis da Unbreakable nel prossimo Glass . Quindi non solo è ancora in giro, ma ha una storia con sequel tardivi ai film che ha fatto quando aveva 12 o 13 anni.

(Tramite scadenza )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Bryan Singer ha gettato le apparecchiature elettriche sul set di "Bohemian Rhapsody" " Successivo 'E' il regista Andy Muschietti dirigerà una nuova versione di 'The Time Machine'

Rispondi