Il sito web di Lena Dunham “Lenny Letter” si sta spegnendo per sempre

A partire da domani, il mondo avrà una piattaforma in meno su cui ricevere gli insegnamenti benedetti di Lena Dunham . Digiday riporta che la newsletter di Lena e il blog blog, Lenny Letter , usciranno nel paradiso 404 Page Not Found dopo oggi. Ma state tranquilli, quelli assetati di Lena più di quanto sia ragionevole, avranno sempre Instagram .

Lenny Letters è nata come una newsletter nel 2015 da Lena e dal suo partner di produzione Jenni Konner . Perché Lena e Jenni hanno tasche profonde e più connessioni rispetto al ragazzo Verizon, è stato gestito in collaborazione con Hearst, e più tardi, Condé Nast. Lenny non era la zine scarsamente fotocopiata di tuo cugino (anche se sono sicuro che Lena e Co speravano di co-op quell'estetica). Secondo Didgiday:

Lenny avrebbe dovuto essere un luogo in cui "un esercito di donne intellettualmente curiose dalla mentalità simile e le persone che le amano" potevano scrivere di tutto, dalle questioni femministe alle tube-top. Ha nominato Benjamin Cooley, un veterinario di intrattenimento, come CEO, e ha collaborato con Hearst per la vendita di annunci.

Sembra che Lenny Letter abbia iniziato a sentirsi davvero dopo aver raggiunto i 500.000 abbonati, così hanno iniziato a flettere. Prima hanno creato un intero sito web invece di una newsletter, poi hanno aggiunto un podcast chiamato " Women of the Hour " ospitato da Lena, poi hanno provato a #pivottovideo, ma " il sito non è mai riuscito a creare alcun slancio sulle nuove piattaforme " . Sul sito, Lena and Co. ha scritto quanto segue:

Mentre non c'è una sola ragione per la nostra chiusura, questo cambiamento consente una crescita e uno spostamento di prospettive – nostre e vostre. Ma possiamo chiedere un favore? Per favore, continua a spingere in avanti le voci che hanno bisogno di una piattaforma, le storie non raccontate che meritano di essere ascoltate, la diversità che l'industria editoriale sostiene di apprezzare ma che non ha mai imparato.

Tuttavia, una ragione potrebbe essere la macchia di quella brutta faccenda della difesa sconveniente di Lena del suo amico e scrittore di ragazze Murray Miller contro l'accusa di stupro. Quell'episodio ha fatto sì che lo scrittore della Lenny Letter, Zinzi Clemmons , mollasse una puttana in una lettera aperta accusando Lena e la sua gente (i ricchi amici bianchi e ben collegati di Lena) di " hipster razzismo " (la presunta vittima di Miller è nera). E non dimentichiamo che Donald Glover sottintese lo stesso .

E così come Lenny Letter attraversa il ponte arcobaleno pixelato, i problemi di salute di Lena continuano a tormentarla. Non è stata in grado di fare alcuna promozione programmata per il suo nuovo HBO show Camping .

Visualizza questo post su Instagram

Ieri ho avuto un intervento chirurgico di due ore per rimuovere l'ovaio sinistro, che era racchiuso in tessuto cicatriziale e fibrosi, attaccato al mio intestino e pressione sui nervi che rendeva piuttosto difficile camminare / fare la pipì / vampiro. Nel corso dell'ultimo mese è andata sempre peggio finché non sono stato semplicemente un burrito in posa da umano. *** Mia madre ha scattato questa foto dopo aver trascorso 9 ore nell'area di recupero post operatorio con la pressione sanguigna bassa che le infermiere stavano monitorando diligentemente. Ero così fuori di testa che pensavo di sembrare sensualmente lunatico a Charlotte Rampling (risulta essere più di una sensazione costipazione.) *** Un sacco di persone hanno commentato sul mio ultimo post di essere troppo malato per finire di promuovere il mio spettacolo dicendo che la mia isterectomia avrebbe dovuto risolverlo (voglio dire * dovrebbe * è strano). Che dovrei ottenere l'agopuntura e prendere degli integratori (lo faccio). Che dovrei vedere un terapeuta perché è chiaramente psicologico (l'anno 25 di terapia, voi tutti questi sono i frutti!) Ma una grande lezione che ho imparato in tutto questo è che la salute, come la maggior parte delle cose, non è lineare – Le cose migliorano e le cose vacillano e tu inizi a vivere solo con succo di mirtillo da una tazza da latte / dormendo su una piastra riscaldante glorificata, ma sei anche più felice di come sei stato negli anni. Mi sento benedetto in modo creativo e solleticato dal mio nuovo e migliorato ombelico e così così fortunato da avere un'assicurazione sanitaria e soldi per le cure che sono fuori dal mio piano. Ma sono allo stesso tempo scioccato da ciò che il mio corpo è e non sta facendo per me e rosso di rabbia che l'accesso alle cure mediche è un privilegio e non un diritto in questo paese e che le donne devono lavorare molto duramente solo per dimostrare ciò che conosciamo già i nostri corpi e imploriamo ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene. È umiliante. *** La mia salute non essendo un dato ha pagato dividendi spirituali che non avrei mai potuto prevedere e mi ha aperto in modo selvaggio e mi ha dato una missione: difendere quelli di noi che vivono nella sezione trasversale del dolore fisico e fisico , per ricordare alle donne che le nostre storie non devono guardare da una parte, il nostro dolore è il nostro guadagno e oh merda cicatrici e maglie "mutandine" sono la fottuta marmellata. Unisciti a me, vero? ***  @lauriesimmons

Un post condiviso da Lena Dunham (@lenadunham) su

Che cosa? Non pensavi che avremmo superato un intero post di Lena Dunham senza avere una sbirciatina e la sua vagina, vero? Sei nuovo?

Pic: Wenn.com

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Deborra Lee Furness diede a Hugh Jackman un libro fotografico della sua vita per il suo 50esimo Successivo Bella Thorne ha 19 gatti, ha dei gioielli per i denti e si è rotto a 18 anni

Rispondi