Infamous Boston Mob Boss Whitey Bulger è stato dichiarato ucciso in prigione

Secondo NBC News, James "Whitey" Bulger , l'infame capo della mafia di Boston la cui vita ha ispirato vari film di gangster interpretati da Jack Nicholson (il suo ruolo in The Departed ) e Johnny Depp (che ha interpretato Bulger nel biopic della massa nera ), Martedì è stato trovato morto in una prigione federale nella West Virginia. Secondo quanto riferito, il detenuto di 89 anni era appena stato trasferito nella nuova sede, il penitenziario ad alta sicurezza USP Hazelton, portando alcuni rapporti locali a suggerire che il capo della Winter Hill Gang potesse essere stato assassinato .

Quest'ultimo, che proviene dal WPRI nel Rhode Island, cita Richard Heldreth, il presidente del sindacato degli ufficiali penitenziari di Hazelton. Secondo quanto riferito, potrebbe "confermare che si è verificato un omicidio questa mattina". Inoltre, Heldreth ha aggiunto, "questo [è stato] il terzo omicidio in sette mesi presso la nostra struttura", che "è molto sotto organico". Altre due fonti secondo quanto riferito all'outlet, "Bulger è stato ucciso nel carcere".

Anche così, NBC News sta riportando il contrario. Il corrispondente della giustizia della rete, Pete Williams, ha detto in un segmento televisivo che "ci sono resoconti locali che Bulger è stato assassinato nella prigione, ma le persone con cui abbiamo parlato non possono confermarlo". Quindi fino al rapporto del WPRI e altri come può essere confermato o smentito, tutto ciò che sappiamo per certo della morte di Bulger in questo momento è che è stato trovato morto a Hazelton martedì.

Danielle Waugh della NBC Boston ha twittato una dichiarazione del Federal Bureau of Prisons, che conferma che Bulger è stato "trovato insensibile" e successivamente dichiarato morto ad Hazelton.

(Via NBC News , WPRI e NBC Boston )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Lena Dunham è "sei mesi sobria" dopo anni di "per dirla alla leggera, abusando del benzos" Successivo Il dibattito "Is Candy Corn Gross" infuria su Twitter per "National Candy Corn Day"

Rispondi