Jack White avrebbe potuto essere la star di Bradley Cooper’s “A Star Is Born”

Getty Image

Salva alcuni gloriosi momenti atonali nel Wet Hot American Summer del 2001 , Bradley Cooper non è stato conosciuto per le sue chitarre vocali prima di quest'anno. Così quando è stato annunciato che avrebbe interpretato un cantante nella quarta versione di A Star is Born – quinto, se si considera il progetto che è il 1932 What Price Hollywood? – alcuni si chiedevano sicuramente se fosse riuscito a tirarlo fuori.

Una di quelle persone era lo stesso Bradley Cooper, che, quando decise di farne il suo debutto alla regia, considerò inizialmente un "vero musicista". Uno di quei crooner in buona fede, secondo come riferito, era Jack White.

Le notizie provengono da un lungo profilo Variety di Lady Gaga , che ha seppellito questo particolare lede che è stato dissotterrato da The AV Club . Nel pezzo, lo sceneggiatore-regista dice di aver incontrato un musicista misterioso prima che Gaga fosse entrato in scena. Ahimè, la Warner Bros. "non farebbe il film con lui". Secondo una fonte non identificata, però, certa persona era precedentemente la metà di The White Stripes.

Gaga sta facendo una raffica di discorsi da Oscar, ma questo non è il suo primo rodeo; è già vincitrice del Golden Globe per il suo periodo in American Horror Story: Hotel . Questo la rende un talento recitativo più affermato di White, anche se entrambi hanno recitato "se stessi" nei film dei Muppet (era nel film dei The Muppets del 2011, era in Muppets Most Wanted ). Poi di nuovo, White – che è stato memorabilmente rigido e goffo nella Cold Mountain del 2003 – ha interpretato un Elvis Presley amante del karate nel classico film biografico sulla parodia Walk Hard: The Dewey Cox Story , quindi chi è il vero attore?

Un altro bocconcino sepolto nel pezzo Variety (di nuovo ripreso da The AV Club ) dice che ci fu quasi un finale diverso. (Ecco un avvertimento di SPOILER ai pochi che non hanno ancora visto Una stella è nata , né alcuna altra iterazione della stessa.) Nella versione di Cooper, il nostro eroe alcolizzato si blocca nel suo garage. Originariamente, tuttavia, stavano andando con quello che termina le versioni del 1937 e del 1954, con lui che nuotava in mare, per non tornare mai più.

Detto questo, Cooper ha quasi fatto un riff sul capper al numero Streisand-Kristofferson del 1976, con Cooper's Jackson Maine che si è schiantato sulla sua moto, paragonato alla decappottabile di Kristofferson (mentre stordisce Streisand sull'ottava pista).

Quindi, sì, ricordati che la Cooper / Gaga A Star è nata potrebbe essere ancora più triste di quanto non sia già.

(Via Variety e The AV Club )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente La partenza di Megyn Kelly da "Today" della NBC ha portato a valutazioni migliori Successivo Internet sta reagendo duramente a una bambola che non somiglia a Idris Elba

Rispondi