John Carpenter non è un fan della continuazione di “Big Trouble In Little China Rock”

Big-Problemi-Little-Cina

20th Century Fox

John Carpenter, che ha diretto l'originale Halloween , è elencato come produttore esecutivo e consulente creativo nel sequel diretto del film del 1978 ; ha anche composto la musica. Carpenter deve essere un fan del regista David Gordon Green e della visione di Danny McBride. Altrimenti, avrebbe ridotto a pezzi il concetto, come ha fatto per il remake di Big Trouble in Little China , ehm, "continuazione".

Tra i numerosi progetti imminenti elencati nella filmografia di Dwayne "The Rock" Johnson, il più intrigante è interpretare Jack Burton (che si dice) in Big Trouble in Little China , un ruolo nato da Kurt Russell nel meraviglioso film del 1986 di Carpenter con lo stesso nome. "Non puoi rifare un classico del genere, quindi quello che stiamo progettando di fare è continuare la storia", ha dichiarato Hiram Garcia , presidente della Seven Buck Productions di Johnson, sul sequel del tutto inedito. . "Continueremo l'universo di Big Trouble in Little China ." Afferma anche che, nonostante quello che dice IMDb, "C'è solo una persona che potrebbe mai giocare a Jack Burton, quindi Dwayne non proverebbe mai a interpretare quel personaggio."

Recentemente, Carpenter è stato interrogato su Bigger Trouble in Littler China e non si è trattenuto. "Vogliono un film con Dwayne Johnson. Questo è quello che vogliono Così hanno scelto quel titolo ", ha detto a Cinema Blend . "Non me ne frega un cazzo di me e del mio film. Quel film non è stato un successo. " Big Trouble è diventato un successo di culto, ed è ampiamente considerato uno dei migliori film del regista, ma Carpenter ha ragione: ha incassato $ 11 milioni al botteghino, su un valore di $ 19- $ 25 milioni di budget . Ha in programma di ottenere la sua vendetta rifacendo Tooth Fairy (The Rock si rivaluterà poi giocando a Santa ).

Per ulteriori informazioni su Big Trouble in Little China , controlla le nostre interviste con Carpenter e gli scrittori Gary Goldman e David Z. Weinstein e una storia orale .

(Via Cinema Blend )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Il divario empatico del partito repubblicano sta per finire con loro Successivo Spiacente costa orientale! Non aspettarti un In-N-Out nel tuo collo dei boschi in qualsiasi momento presto

Rispondi