Julia Louis-Dreyfus: “Voglio riavere il nostro paese, non penso che sia più divertente”

wenn35475380

Julia Louis-Dreyfus è stata premiata con il Mark Twain Prize per American Humor domenica scorsa, al Kennedy Center for Performing Arts. Julia sta attualmente girando l'ultima stagione della sua satira politica, VEEP . Nella sua vita di tutti i giorni, non è mai stata allontanata dal discutere di politica, ma l'anno scorso è diventata piuttosto personale quando le è stato diagnosticato un cancro al seno e ha sfruttato l'opportunità di sensibilizzare all'esigenza di assistenza sanitaria universale. Naturalmente durante le sue interviste sul tappeto rosso, le è stato chiesto che cosa pensava fosse la cosa più divertente dell'attuale amministrazione. Per quanto educata come Julia, ha avuto difficoltà a rispondere perché, come tanti di noi, non vede nulla di divertente in quello che sta succedendo in questo paese.

L'attrice Julia Louis-Dreyfus ha detto in un'intervista a "Rising" di Hill.TV che non pensa che lo stato della politica negli Stati Uniti sia più divertente.

"Sono molto preoccupato adesso di dove siamo come Paese, e ho la sensazione di voler riportare indietro il nostro Paese", ha detto Louis-Dreyfus a Judy Kurtz di The Hill. L'intervista è andata in onda lunedì.

"Non penso sia più così divertente, a dirti la verità. Se vuoi divertirti, guarda 'Veep', ha detto, riferendosi allo spettacolo vincitore del premio Emmy della HBO.

La star di "Veep" era al Kennedy Center di Washington, DC, domenica per accettare il Mark Twain Prize per American Humor.

[Dalla collina]

Questo mi ha ricordato i commenti di Amy Poehler nell'articolo di Hollywood Reporter sulla commedia. "A chi importa, il mondo è in fiamme." È difficile essere tranquilli quando le pareti si stanno sgretolando. Apprezzo molto l'esibizione del Daily Show e di Seth Meyers di fornire notizie devastanti giorno dopo giorno. Ma alla fin fine, sono d'accordo con Julia – semplicemente non penso che ci sia qualcosa di divertente in quello che sta succedendo. E sì, VEEP mi toglie dalla mia infelicità perché non importa quanto io non apprezzi quei personaggi, le loro azioni non hanno conseguenze reali, il che mi permette di ridere di loro. La nuova stagione non andrà in onda fino alla prossima primavera . Preghiamo di poter vedere la luce alla fine del tunnel politico da allora, che ci permetterà di ridere ancora più forte.

La cerimonia di premiazione di Julia andrà in onda il 19 novembre su PBS. E! ha un breve riassunto di alcuni dei presentatori. Sembra che quello di Julia sia stato il discorso più divertente, che è appropriato. Sono contento che si stia sentendo abbastanza bene da tornare al centro dell'attenzione. Ha anche aiutato ad uscire dal voto e lo apprezzo particolarmente perché è nel mio stato.

Julia ha collaborato con Wes Gordon, il direttore creativo di Caroline Herrera, con questa t-shirt. Il ricavato va a beneficio della Fondazione AiRS, che promuove la ricerca sul cancro al seno. Non sono sicuro di quanto Julia avesse a che fare con il design stesso, ma penso che sia una camicia bellissima. Puoi acquistarne uno qui .

Incorpora da Getty Images

wenn35475381

Credito fotografico: WENN Photos e Getty Images

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Vogue Magazine ha davvero stile Kendall Jenner con un grande afro o nah? Successivo Il regista di "Big Little Lies" Jean-Marc Vallée sta facendo un film su John Lennon e Yoko Ono

Rispondi