Kareem Hunt è stato rimosso da ‘Madden NFL 19’ dopo che il suo video di violenza domestica è emerso

Getty Image

EA Sports ha portato gli ex capi Kansas City a far fuori Kareem Hunt dal roster virtuale della squadra. Hunt è stato bruscamente rilasciato dai Chiefs lo scorso venerdì dopo un incidente di febbraio in cui un video lo ha catturato mentre assaliva una donna di 19 anni in un hotel di Cleveland.

TMZ ha ottenuto e rilasciato le riprese video dell'evento dopo che i capi e la NFL apparentemente non erano in grado di fare proprio questo. La ricaduta del video, in cui Hunt ha spinto e poi ha preso a calci una donna mentre era a terra, ha mandato delle onde d'urto intorno alla NFL e ha costretto i Chiefs a rilasciare la stella che correva indietro.

Una settimana più tardi, è stata data la notizia che Hunt sparirà anche da un'altra parte importante della NFL, poiché Madden NFL 19 ha rimosso completamente la corsa al termine del gioco.

Secondo la CNN, EA Sports ha dichiarato che Hunt sarà sostituito da un giocatore generico con statistiche simili dopo l'ultimo aggiornamento del gioco.

"Gli aggiornamenti sono completamente passati adesso, quindi Hunt è stato rimosso dal gioco e i giocatori che lo stavano usando per Ultimate Team hanno il loro sostituto", ha detto il portavoce di EA Sports Brad Hilderbrand alla CNN.

Come sottolinea Variety , questo è lontano dalla prima volta che il game maker ha dovuto rimuovere la versione digitale di un giocatore dal gioco dopo un incidente violento. Ray Rice è stato rimosso dai Baltimore Ravens dopo che il suo incidente con la violenza domestica lo ha liberato dalla squadra, e Madden 25 ha rimosso Patriots dalla fine della partita con Aaron Hernandez dopo il suo arresto per omicidio, di cui è stato successivamente condannato.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Perché il ritorno di Ant-Man nel trailer di "Avengers: Endgame" potrebbe segnalare un enorme sviluppo di MCU Successivo Regali per lei ispirati dai film che ama

Rispondi