Kevin Hart scende dal trofeo degli Oscar ai tweet omofobi

Dopo una ricerca più lunga del solito, l'Academy ha finalmente trovato un comico inoffensivo, affascinante ma non molto spigoloso per ospitare la cerimonia imminente degli Oscar , e Kevin Hart è durato quasi due giorni prima di essere costretto a dimettersi come ospite per i tweet omofobi che ha fatto quasi decennio fa.

Hart ha pubblicato un video su Instagram spiegando perché ha scelto di non scusarsi per i tweet che in sostanza dicevano che era perché si era già scusato per loro e non avrebbe continuato a farlo per tutta la sua vita, il che è … giusto, penso.

Visualizza questo post su Instagram

So chi sono e così fanno le persone più vicine a me. #Vivi, ama, ridi

Un post condiviso da Kevin Hart (@ kevinhart4real) su

Via Varietà :

"Ho scelto di dare le scuse", ha detto nel video l'attore-comico 39enne. "Il motivo per cui sono passato è perché mi sono rivolto a questo più volte. Questa non è la prima volta che questo è venuto fuori. L'ho affrontato. Ho parlato su di esso. Ho detto dove erano i diritti e i torti. Ho detto chi sono adesso contro chi ero allora. L'ho fatto. Non ho intenzione di tornare indietro e attingere ai vecchi tempi quando mi sono trasferito e sono in un posto completamente diverso nella mia vita ".

Penso che Hart lo abbia gestito in modo maturo e la situazione non sia poi così diversa da quello che è successo a James Gunn , a parte il fatto che le persone arrabbiate per Hart agivano in buona fede e non cercano alcuna scusa per farlo licenziare perché disse qualcosa di cattivo sul loro immaginario papà .

In seguito, Hart ha annunciato che si è dimesso come conduttore degli Oscar su Twitter e ha offerto scuse per i suoi vecchi Tweet.

Ora l'Accademia deve trovare un nuovo host, qualcosa che non sarà facile. Chi sta bene con il fatto che il mondo sa di essere inferiore nel call sheet di Kevin Hart? E chi vuole prendere un lavoro che l'ultimo ragazzo ha lasciato perché ha fatto i tweet risvegliati un decennio fa? Finiranno con una delle Real Housewives a questo ritmo. Aspetta, Kevin Hart non è uno dei Real Housewives? Oh merda, è meglio che chiami Honey Boo-Boo.

Per come la vedo io, l'Accademia ha due scelte per un host. Il primo è che possono avere qualcuno così teso che la gente avrà difficoltà a scavare qualcosa che hanno detto che non è offensivo. Qualcuno come Sarah Silverman o Jim Jefferies o Ricky Gervais che in un normale periodo di tempo non verrebbero mai considerati in circostanze normali e staranno dietro a loro, indipendentemente da chi chieda la propria testa. Hanno provato questo con Seth MacFarlane, ma questo è solo il 50% di dove devono andare ora. L'altro modo è ottenere una stella importante che nessuno avrebbe mai pensato potesse prendere il lavoro come un George Clooney o un Dean Martin rianimato. Nessuno penserà che George Clooney sia stata una seconda scelta per ospitare qualsiasi cosa.

Ma probabilmente prenderanno Hannah Gadsby, il "commediante" completamente folle dietro Nanette. Perché nulla dice "una nuova prospettiva nuova" di una femminista lesbica grassa, arrabbiata, che odia gli uomini. È come l'antagonista in un episodio di Married … With Children. Quando il primo aggettivo usato per descrivere la commedia di qualcuno è "importante" e "divertente" non è il taglio, questo è il tipo di persona che gli Oscar vogliono come ospite.

Il post Kevin Hart Steps Down di Oscar Gig Over Homophobic Tweets è apparso prima su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Kevin Hart si dimise mentre gli Oscar si presentavano e si scusavano dopo i tweet omofobici emersi Successivo Foto di costumi da bagno di Hannah Ferguson, Nicole Kidman ama essere una suora e altro

Rispondi