Kristen Bell è preoccupata per ciò che alcune storie Disney insegnano ai bambini sul consenso

Getty Image

La parte preferita del giorno di Kristen Bell non è quando gli estranei gridano "BORTLES" a lei a Panera (presumo) – è quando legge alle sue figlie di cinque anni e di tre anni. "Distolgo lo sguardo dal libro e vedo i loro cervelli lavorare mentre siamo tutti coccolati come i suricati", ha detto a Parents Magazine la star di Good Place , anche se sono sorpreso che sia andata con i suricati, non con i bradipi .

Bell ha anche discusso con i suoi figli su ciò che stanno leggendo e usa le storie, che hanno a che fare con i punti della trama, come momenti insegnabili. "Ogni volta che chiudiamo Biancaneve , guardo le mie ragazze e chiedo: 'Non pensi che sia strano che Biancaneve non abbia chiesto alla vecchia strega perché avesse bisogno di mangiare la mela? O dove ha preso quella mela? Dico: "Non prenderei mai cibo da uno sconosciuto, vero?" E i miei figli sono come, 'No!' E io sono come, sto facendo qualcosa di giusto ", ha detto.

L' attrice di Veronica Mars ha anche sottolineato l'importanza del consenso. "Non pensi che sia strano che il principe bacia Biancaneve senza il suo permesso?" Chiede alle sue figlie. "Perché non puoi baciare qualcuno se stanno dormendo!" Bell potrebbe interpretare una principessa in un film Disney ineludibilmente popolare , ma non è d'accordo con tutti i messaggi dei film Disney, o delle storie su cui sono basati per Biancaneve e i sette nani , insegnano ai bambini.

Foto Instagram

(Via Parents Magazine )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente John Krasinski ha avuto un ruolo non accreditato come uno dei mostri in 'A Quiet Place' Successivo Dietro le quinte dell'era moderna delle esperienze infestate

Rispondi