La canzone di Natale ‘Baby It’s Cold Outside’ dovrebbe essere bandita dalle stazioni radio?

bella-coppie-fashion-262008_edited-1

Per anni, c'è stata una chiacchierata sulla canzone natalizia "Baby It's Cold Outside". È un duetto mezzo chiacchierone / mezzo cantante che è apparso per la prima volta nel film del 1949 Neptune's Daughter (anche se è stato scritto nel 1944). Ecco come le persone sono state originariamente introdotte nella canzone:

Nel corso degli anni, "Baby It's Cold Outside" è diventato qualcosa di un classico di Natale, e molti artisti l'hanno coperto. Ha il potenziale per essere giocoso, ma per lo più appare davvero inquietante, come un ragazzo che sta cercando di coprire una ragazza e farla stare la notte con lui, e lui non accetta il no per una risposta. Key & Peele ha anche fatto una parodia della canzone che ha sottolineato quanto sia inquietante. Ma per tutte quelle conversazioni – che stanno accadendo da anni – nessuna stazione radio ha mai pensato di vietarla. Fino ad ora:

Negli ultimi anni, molti hanno definito la canzone "date-rapey" in riferimento al testo "Dì, cosa c'è in questa bevanda?" La canzone descrive un back-and-end, tradizionalmente tra un uomo e una donna, dove il l'uomo cerca di convincere una donna a passare la notte nonostante le sue continue proteste, dicendo: "La risposta è no".

Sembra che la stazione abbia ricevuto una telefonata che si lamenta che la canzone è inappropriata nel 2018, e dopo che un sondaggio di ascoltatori sul sito web WDOK ha supportato questo sentimento, hanno deciso di vietare la canzone dal loro spettacolo radiofonico di Natale. "La gente potrebbe dire 'oh, basta con quel #MeToo', ma se mettessi da parte tutto questo e ascoltassi i testi, non è qualcosa che vorrei che mia figlia si trovasse in quel tipo di situazione", ha detto l'ospite di mezzogiorno Desiray. Cleveland's Fox 8. "La melodia potrebbe essere accattivante, ma forse non promuoviamo quel tipo di idea."

In un post sul sito web della stazione, il conduttore radiofonico Glenn Anderson ha ulteriormente spiegato la decisione, scrivendo: "Devo essere onesto, non ho capito perché i testi erano così cattivi … Finché non li ho letti". Ha concluso, "Ora, Mi rendo conto che quando la canzone è stata scritta nel 1944, era un momento diverso, ma ora, mentre lo legge, sembra molto manipolativo e sbagliato. Il mondo in cui viviamo è estremamente sensibile ora e le persone si offendono facilmente, ma in un mondo in cui #MeToo ha finalmente dato alle donne la voce che meritano, la canzone non ha spazio. “

La canzone continua a essere divisiva nel clima culturale di oggi, e per WKOD, sembra la cosa più semplice è semplicemente dire che quando si parla di "Baby It's Cold Outside", la risposta è no.

[Dalle persone]

E così ora c'è una sorta di contraccolpo alla reazione, su come le persone siano troppo dannatamente sensibili ed è un classico di Natale e Big Feminism Is Destroying Christmas o qualsiasi altra cosa. Personalmente non sopporto la canzone, ma non ho mai veramente pensato se fosse vietato il flat-out dalle stazioni radio. Vale anche la pena notare che ci sono alcune interpretazioni della canzone in cui potrebbe essere FORSE una donna che vuole davvero passare la notte ma è preoccupata per quello che diranno le persone. Ma … sembra ancora davvero una data da rapire.

alcool-anniversario-candela-6289_edited-1

basket-burn-burning-688019_edited-1

christmas-freddo-amici-269370_edited-1

Le foto d'archivio sono gentilmente concesse da Pexels.
alcool-anniversario-candela-6289_edited-1
background-sfocatura-bokeh-834894_edited-1
basket-burn-burning-688019_edited-1
bella-coppie-fashion-262008_edited-1
sfocatura-bokeh-candela-196648_edited-1
christmas-freddo-amici-269370_edited-1

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Dlisted: The Podcast, Episode 30 - Lindsay Lohan Dents The Internet (Not Even) Successivo Pete Davidson: "Non importa quanto duramente internet cerchi di farmi uccidere, non lo farò"

Rispondi