La CNN ha mandato in onda un ‘Fatti primi’ dal vivo. Grafica per contraddittori Sarah Huckabee Sanders sui cambiamenti climatici

La segretaria stampa della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, ha tenuto la sua prima conferenza stampa tra circa un mese, martedì, e anche il primo briefing dal confronto elettorale post-intermedio tra Trump e Jim Acosta. Da allora, il giornalista della CNN ha sospeso il suo distintivo della stampa e poi reintegrato per ordine di un giudice federale, ed era ugualmente presente al briefing di martedì.

Mentre Acosta ei suoi colleghi devono aderire apparentemente a nuove "regole" per i giornalisti alla Casa Bianca, ciò non ha impedito al reparto grafico della CNN di ottenere alcuni colpi sottili. Inevitabilmente, a Sanders è stato chiesto del rapporto sul cambiamento climatico che la Trump l'amministrazione è stata rilasciata in silenzio lo scorso venerdì e la riluttanza del presidente a prenderlo sul serio.

"Brutal ed Extended Cold Blast potrebbe distruggere TUTTI RECORDS", ha scritto su Twitter Trump qualche giorno prima della pubblicazione del rapporto, "Qualunque cosa sia successa al Global Warming?" Allo stesso modo, lunedì ha detto ai giornalisti che non credeva ai risultati del rapporto.

In risposta alla domanda, Sanders ha eliminato le sue solite tattiche per l'illuminazione a gas :

"Il presidente sta sicuramente guidando su ciò che conta di più in questo processo e su come avere aria pulita e acqua pulita. Gli Stati Uniti continuano a essere leader su questo fronte. Persino il sottosegretario alla scienza di Obama non ha creduto alle conclusioni radicali del rapporto che è stato pubblicato e bisogna considerare il fatto che questo rapporto si basa sullo scenario modello più estremo, che contraddice le tendenze consolidate da lungo tempo. Modellare il clima è una scienza estremamente complicata che non è mai esatta. La cosa più importante che possiamo fare è focalizzarci su avere l'aria e l'acqua più pulite e il presidente sta guidando su questo fronte ".

Nel frattempo, durante la messa in onda del briefing dal vivo, la CNN ha lanciato alcuni punti " Fatti prima " che contraddicono indirettamente Sanders sul rapporto: "Il rapporto sui cambiamenti climatici coinvolge 300 scienziati, 13 agenzie federali", "Co-autore: non pagato per relazione", e "Apri per revisione e trasparenza prima della pubblicazione."

Si potrebbe pensare che sarebbe difficile chiamare "notizie false" sulle conclusioni stesse della propria amministrazione, ma quando l'unica strada da percorrere è verso il basso, tutto è possibile.

(Via Mediaite )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente SNX: Le migliori scarpe che cadono questa settimana (26 novembre-2 dicembre) Successivo Non sapevo che Mary Kay Letourneau fosse una scrittrice nel film "Sex And The City 3"

Rispondi