La connessione ‘Toy Story’ e altre 6 cose che non sapevi su ‘Jingle All The Way’

Fox del XX secolo

Potrebbe non essere il miglior film di Arnold Schwarzenegger, ma Jingle All the Way ha trovato il nostro cuore collettivo. Un commento sul consumismo americano confezionato ordinatamente come film per famiglie, Jingle All the Way trova maniaco del lavoro di ogni uomo Howard che si arrampica per assicurarsi il caldo giocattolo di Natale per il figlio che trascura. Sinbad viene lanciato come il suo avversario dello shopping per le risate, e l'avventura termina sia con la figura d'azione che con la famiglia di Arnold.

Mentre Jingle All the Way raggiunge i 23 anni nella scaletta natalizia, dai un'occhiata a queste cose che potresti non conoscere.

La sequenza della parata del film ha richiesto più di tre settimane per filmare.

Al culmine del film, Howard viene involontariamente coinvolto nella "dodicesima parata annuale di Twin Cities Wintertainment", in costume, come l'eroe d'azione di suo figlio, Turbo Man.

La sequenza è stata un'operazione sfaccettata che ha richiesto più di tre settimane per filmare, secondo la 20th Century Fox. Girato alla "New York Street" degli Universal Studios, cinque fotocamere e 1.500 comparse hanno allineato il set per giorni alla volta per ricreare le festività natalizie (ed era l'estate bollente).

Tre carri allegorici sono stati progettati per le riprese – il Turbo Man, da solo, era lungo 36 piedi – e l'attuale Banda della UCLA eseguita. Diecimila sterline di coriandoli rossi e oro sono stati sparati per le strade e alcuni extra sono stati costumizzati come squadre di notizie locali.

Nelle note di produzione della 20th Century Fox, il regista Brian Levant ha detto che "ha molto apprezzato" l'intero processo di sceneggiatura per l'intricata scena. Ha aggiunto:

"Ho cercato di dargli un aspetto diverso, dalla coreografia al design dei costumi della band e alla presentazione dei galleggianti; anche il bilanciamento dei colori della folla è qualcosa che non hai mai visto prima. Volevo che il film fosse come un regalo di Natale: lucido, colorato e avvolto in modo piacevole e pulito. "

Chris Parnell è apparso come l'addetto al negozio di giocattoli snarky pre- SNL .

Prima di entrare a far parte del Saturday Night Live nel 1998 e ricordarci che tutte le domeniche sono pensate per essere pigre , l'attore Chris Parnell è apparso come un maleducato dipendente del negozio di giocattoli che trova la ricerca di Howard per il giocattolo della stagione risibile.

Dopo aver prestato la sua risata minacciosa alla scena, il suo mandato di SNL è durato fino al 2006. Più recentemente, è apparso in tutta la televisione con le apparizioni in 30 Rock e un ruolo regolare come voce di Jerry su Rick e Morty .

Il produttore Chris Columbus è stato parzialmente ispirato a realizzare il film con la sua ricerca di una bambola Buzz Lightyear.

jingle-all-the-way-2

Fox del XX secolo

Randy Kornfield in origine ha scritto la sceneggiatura, ma l'incubo dello shopping natalizio del produttore Chris Columbus lo ha aiutato a realizzarlo.

Il regista, che ha diretto Mrs. Doubtfire , tra le altre cose, ha detto che l'anno prima di Jingle All the Way , ha affrontato una situazione simile a quella di Howard dopo i teatri di Toy Story , secondo le note della casa di produzione .

L'ambita bambola Buzz Lightyear non si trovava da nessuna parte. Ha condiviso:

"È quasi come cercare un Santo Graal della vigilia di Natale – e altrettanto facile. Non riuscivo a trovarlo da nessuna parte. È stato allora che ho capito l'universalità di questa situazione ".

Un insegnante di liceo di Detroit (in breve) ha vinto parte dei $ 19 milioni dopo aver sostenuto che il film era la sua idea.

Nel 2001, un insegnante di scienze delle scuole superiori di nome Brian Webster, di Detroit, ha ottenuto un impressionante numero di sei cifre dopo che una corte distrettuale degli Stati Uniti ha ritenuto la 20th Century Fox colpevole di aver rubato la sua sceneggiatura.

Anni prima, l'aspirante sceneggiatore vendette la sua sceneggiatura, Could This Be Christmas , a Murray Hill Publications Inc. La trama era abbastanza simile a Jingle All the Way che la società vinse, in totale, 19 milioni di dollari di danni per violazione del copyright.

Il taglio del pagamento di Webster, tuttavia, fu revocato insieme al resto dei milioni quando il giudizio fu, prima ridimensionato, e poi in seguito rovesciato da una corte d'appello federale pochi anni dopo.

Le tute Turbo Man sono state realizzate con uno stampo per il corpo e dotate di un sistema di raffreddamento.

jingle-all-the-way-3

Fox del XX secolo

Daniel Riordan, l'attore che ha interpretato Turbo Man quando le clip del programma fittizio sono state mostrate durante il film, ha detto che l'abito aderente (e Iron Man-esque) indossato dal suo personaggio è stato creato con uno stampo per il corpo .

Il processo per la creazione dei costumi di Riordan e Schwarzenegger comprendeva la modellazione in cera, che veniva poi gettata nella gomma.

Riordan ha anche girato diverse scene nel deserto, e mentre le temperature si sono riempite di vesciche, l'attore si è mantenuto fresco nel suo abito attillato. Ha condiviso durante un'intervista :

"Hanno costruito la tuta in modo tale da indossare questi giubbotti sotto quelli che usano i piloti di auto da corsa. Sono giubbotti di membrana molto sottili che sono pieni di piccoli tubi di plastica che sono strettamente arrotolati, avanti e indietro, e che attraversano l'acqua fredda. Quindi quando lo gestiscono, è come quest'acqua fredda contro il tuo corpo ed è stato fantastico. La sensazione è stata fantastica. "

È stato creato un designer speciale per creare la action figure di Turbo Man.

jingle-all-the-way-5

Fox del XX secolo

Un nuovo supereroe fu creato esclusivamente per il film, e ovviamente un giocattolo doveva essere formulato allo stesso modo. Lo scenografo del film, Leslie McDonald, ha assunto uno speciale "character designer" per concettualizzare Turbo Man da zero e creare la sua componente action figure. Anche Tim Flattery, che ha lavorato anche a film come Batman e Mighty Morphin "Power Rangers" , ha creato disegni per ciascuno dei personaggi della fiction.

Una scultura giocattolo è stata poi introdotta per realizzare i veri oggetti di scena. L'imballaggio è stato creato, e voilà, il prodotto più caldo di Natale.

L'attore che ha giocato a Turbo Man era terrorizzato dalle altezze.

Il ruolo di Riordan richiedeva ovviamente qualche azione high-flying, jet pack. Il che non sarebbe stato un problema, se non avesse paura delle altezze, cioè.

La star ha detto che è stato sollevato da una gru di circa 60 piedi in aria, a velocità impressionante. L'intero processo lo ha lasciato "non entusiasta".

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente "Speriamo che tutti abbiano un buon Natale e buone feste" Successivo La nuova collezione Capsule di Levi infonde i loro classici con lo spirito di un viaggiatore

Rispondi