La duchessa Meghan ha postato un Instagram dei piedi di Baby Archie per la festa della mamma

Adoro come abbiamo appena accettato il fatto che la duchessa di Sussex gestisce l'Instagram di SussexRoyal. Sono sicuro che anche il team di comunicazione ha la password, e stanno lavorando con Meghan su gran parte di ciò che è pubblicato sull'Insta ufficiale, ma diciamolo pure: sono convinto che Meghan sia quello che fa di più per il IG. La domenica è stata la festa della mamma negli Stati Uniti (e in Canada, in Australia e in molti altri paesi), quindi Meghan ha deciso di festeggiare pubblicando una bella scena con i piedi e la mano di Baby Archie.

Puoi leggere il messaggio qui sopra – "Rendere omaggio a tutte le madri oggi – passato, presente, future mamme, e quelle perdute ma ricordate per sempre." Lo sfondo della foto sembra essere il non vi-me-meno, la principessa Diana preferita Flower and Sentebale (una delle opere di beneficenza di Harry) non significa dimenticare me stesso in Sesotho. A quanto pare, la scena è stata scattata nel giardino di Frogmore Cottage, dove Harry e Meghan hanno apparentemente piantato i fiori in onore di sua madre. E ora … su quello che era un giorno in cui Harry avrebbe pensato alla vita e alla morte di sua madre, ora ha un nuovo bambino e può celebrare sua moglie mentre ricorda ancora sua madre. È molto bello e completo.

Secondo quanto riferito, Meghan ha passato la festa della mamma a Frogmore Cottage con suo marito, sua madre Doria Ragland e Baby Archie. Incidentalmente, CB ha sollevato l'idea che Meg avrebbe fatto una di queste foto "mani e / o piedi" nel nostro podcast di Gossip With Celebitchy diverse settimane fa (che è alle 19:30), ma abbiamo parlato dell'idea che i "piedi" "La foto potrebbe essere la prima foto. Sto bene con questo perché abbiamo già visto la faccia di Archie!

bambino reale

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Instagram.

bambino reale
bambino reale

Commenta su Facebook
Precedente Open Post: ospitato da Tom Holland non sapendo come si scrive il nome di Jake Gyllenhaal Successivo Il leggendario Doris Day è morto a 97 anni

Rispondi