La NRA ha detto ai medici di “rimanere nei loro vicoli” e i documenti sono andati sulla terra bruciata

UPROXX

Pensieri e preghiere . I nostri cuori si rivolgono alle vittime. Non politicizzare questo. Le pistole non uccidono le persone, le persone uccidono le persone. E ora … rimani nella tua corsia .

Questo, a quanto pare, è l'ultimo punto di discussione dell'NRA. O, almeno, è quello che hanno twittato il 7 novembre, un giorno prima di una sparatoria a Thousand Oaks, CA ha lasciato 12 morti. Il tweet recita: "Qualcuno dovrebbe dire ai medici anti-pistola di sé stessi di rimanere nella loro corsia. La metà degli articoli in Annals of Internal Medicine stanno spingendo per il controllo delle armi. Molto sconvolgente, tuttavia, la comunità medica sembra aver consultato NESSUNO ma se stessi. "

Come sanno tutti coloro che monitorano i convogli di controllo delle armi, i punti di discussione dell'NRA sono un bersaglio sempre in movimento, che ondeggiano e si intrecciano per evitare grida di aiuto e richieste di cambiamento mentre gli americani si occupano di un'altra sparatoria di massa . Sia che la lobby pro-gun sostenga che il controllo delle armi non aiuti la violenza di stymie gun o politici come Ted Cruz chiedano di non politicizzare una tale tragedia universalmente sconvolgente, può essere frustrante per i fautori del controllo delle armi cercare di trovare un in-a modo per iniziare la lunga strada verso il recupero e la sicurezza. Soprattutto quando l'ANR si scaglia contro le più semplici misure di controllo delle armi .

Quindi, quando l'NRA ha inviato quel tweet, dopo che l'American College of Physicians ha ri-pubblicato un articolo in cui si afferma che il controllo delle armi è un problema di salute pubblica , i medici erano pronti a rispondere alla chiamata. Hanno risposto rapidamente e con forza: la violenza armata è la mia corsia.

Portando su Twitter, i medici di tutti gli Stati Uniti hanno twittato su come affrontano gli effetti della violenza armata. E sfruttando il potere delle immagini, hanno pubblicato foto di ciò che la violenza armata e le sue conseguenze sono in realtà, oltre il nastro giallo di una scena del crimine e l'ottica dei genitori che supplica che la morte dei loro figli non sia stata vana.

Avviso sui contenuti: i seguenti tweet includono foto grafiche e descrizioni di violenza armata. Si prega di procedere con cautela.

I medici non sono gli unici a condividere foto e storie sulla macabra natura della violenza armata. Kate Ranta, una sopravvissuta della violenza domestica, ha twittato una foto della scena del crimine in cui il suo compagno le ha sparato quando ha cercato di lasciarlo. La sua storia ricorda che i diritti delle armi (e il controllo delle armi) non esistono nel vuoto e il facile accesso alle armi va oltre l'idea astratta del Secondo Emendamento.

Quindi, quando il Collegio dei medici americani raccomanda che noi, come nazione, curiamo la violenza come una crisi della salute pubblica, e che facciamo qualcosa per fronteggiare la crisi, ora abbiamo una comprensione audace e inquietante di quanto sia violenta la violenza delle armi. corsia. Anche le nostre corsie. Corsie di tutti.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Le voci di Key And Peele si riuniscono nel nuovo rompicapo di Toy Story 4 Successivo "L'ultima stagione di" Game of Thrones "inizierà nel mese di aprile 2019" link

Rispondi