La sgradevole blogger della mamma grida a proposito della scarsa performance del figlio in IG

I Mammy Blogger sono una borsa mista. Ci sono alcuni sono normali, divertenti e utili, ma altri sono nella categoria disgustosamente intollerabile. Sai, quelli che discutono in modo odioso con altre mamme e pensano che le loro capacità genitoriali superiori abbiano prodotto figli angelici terrestri (alias, hobgoblin viventi che terrorizzano la società)? Stiamo parlando degli ultimi tempi di sanzione. E poi abbiamo Mommy Bloggers come Katie Bower.

Bower è una Mamma Blogger di Atlanta che ha allevato cinque figli. Ha anche un account Instagram che ha accumulato oltre 52.000 follower.

Bower è una di quelle mamme che parlano regolarmente dei loro figli sui social media; Intendo chiamarli con i loro nomi completi, veri, foto visibili, i lavori. Questi sono i bambini che sono stati su Internet dal primo giorno. Il mondo è stato testimone della loro esplosiva diarrea, primi bagni e spit-up. Fondamentalmente, questi sono bambini che saranno umiliati pubblicamente quando saranno abbastanza grandi per comprendere la vergogna.

Tuttavia, Bower ha alzato la posta in gioco per distruggere le vite dei suoi figli trattandoli palesemente come una merce. In un post su Instagram, ora cancellato, Bower si è rivolto ai social media per lamentarsi di come le foto della festa di compleanno di suo figlio di sei anni non abbiano raccolto "Mi piace". Secondo Bower, il suo bambino di sei anni era il minimo " piaciuto "tra tutti i suoi figli.

Bower ha spiegato questo dicendo :

"Instagram non mi è mai piaciuto il mio munchkin e mi ha ucciso dentro. Le sue foto non hanno mai avuto tanti like. Non ho mai ricevuto commenti. Da un punto di vista statistico, non era così popolare tra tutti. Dico tutto perché voglio credere che non sia lui. "

Che cosa. Il. Fanculo. Questa donna è andata al pubblico e ha annunciato che il suo bambino di sei anni era un prodotto inferiore che non si comportava bene come gli altri modelli (scusate, gli altri "bambini"). E se pensi che sia male, peggiora solo. Bower inizia a spingere i suoi follower a tornare sul suo Instagram e ad aggiungere commenti, ecc. Sulle foto di suo figlio, dicendo :

"Quindi possiamo farlo bene? Perché so veramente che il mio Munch merita tutti i like … indipendentemente dal fatto che un estraneo glieli dia o no. E al suo sesto compleanno – Sono grato di sapere che … non importa quello che le altre persone pensano di me o dei miei figli o il mio matrimonio o la mia casa della mia vita o il mio tutto … "

Per fortuna, i genitori umani del mondo videro Bower per il nodo narcisistico e superficiale che era, e immediatamente chiamò il suo comportamento atroce. Bower cercò di difendersi dicendo :

"Volevo chiarire che ho rivelato questo sentimento perché so che un giorno vedrà i numeri e dovrà imparare che il suo valore non è l'approvazione online. Questa è una dura lezione per chiunque possa imparare e sono grato di averlo imparato. "

Questa cazzo di puttana. Sì, forse non dovresti preoccuparti per il fatto che tuo figlio abbia una bassa autostima per la mancanza di Instagram, come se non avesse intonacato le sue foto minorenni su Internet. E forse questo non sarebbe un problema se tu non lo trattassi con i suoi fratelli come la merce per alimentare il tuo marchio ripugnante.

Scherzi a parte, Katie Bower è un essere umano spazzatura e i suoi figli sono quelli che finiranno per pagare per il suo schifoso generale. Onestamente, spero che il marchio di Bower le stia facendo dei bei soldi. Ne avrà bisogno per tutte e cinque le future bollette della terapia dei suoi prodotti.

The post Obbiettivo Blogger Pries About Her Son Poor Performance on IG è apparso prima su The Blemish .

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente I migliori cocktail da abbinare agli alimenti del Ringraziamento, secondo i barman Successivo Chrissy Teigen odia i suoi "piedi da giungla asiatici", li ha stipulati contrattualmente con Photoshopp

Rispondi