La star di Breakout del festival di Fyre, Andy King, potrebbe avere il suo spettacolo di realtà

Netflix

Ci sono troppi alti / bassi da contare nel duello dei documenti del Fyre Festival che sono scesi su Netflix e Hulu il mese scorso, ma tutti possono essere d'accordo sulla punta del picco: quando il veterano produttore Andy King ha confessato di aver quasi subito un ordine dal festival honcho / attualmente detenuto in carcere Billy McFarland a "succhiare d * ck" per ottenere un po 'd'acqua in bottiglia. (Spoiler: non l'ha fatto.) Il veterano dietro le quinte è stato da allora promosso membro della Divinità . Ora potrebbe anche avere il suo reality show.

Questo deriva da un profilo dell'intervista in Vanity Fair ( catturato da The AV Club ). King ha cercato di usare la sua fama di Internet ritrovata per sempre, indirizzando le persone verso una campagna GoFundMe per ottenere lavoratori delle Bahamas che si sono irrigiditi quando il festival è collassato a pagamento, o per spingere i festival musicali a creare una politica zero rifiuti. Dice che è stato anche contattato per fare degli spettacoli.

"Ho avuto tre programmi TV show questa settimana, da reti degne di nota", ha detto King, prima di fornire alcuni indizi sulla sua visione di una serie. "Sei troppo giovane per ricordarlo, ma nel vecchio mondo della TV è stato The Carol Burnett Show e questi divertenti, spensierati spettacoli che non erano tutti legati alla criminalità", ha spiegato King, speranzoso che le reti si stiano aprendo fino a questo tipo di tariffa ottimista. "Vedi l'attrattiva di HGTV oggi. La gente ama Flip o Flop o Fixer Upper . Diciamo che sarà uno show sull'ospitare eventi pazzi: cosa serve per farli accadere. Ci saranno attaccapanni, e tu mi seguirai in giro e vedrò come li tiro fuori. "

Certo, sappiamo già fino a che punto King è disposto ad andare per eliminarli.

La storia di King non è la parte più incasinata dei documenti gemelli, ovvero Fyre di Netflix e Fyre Fraud di Hulu; sarebbero i lavoratori delle Bahamas, già irrigiditi, che vivono già in un paese con alti tassi di disoccupazione.

La versione leggermente più lunga della storia, tra l'altro: mentre il festival surreale di fretta e mal pianificato era già in corso, si resero conto che non avevano abbastanza acqua per mantenere i loro ricchi ospiti millenari idratati. McFarland ha poi chiesto a King, che ha soprannominato il "meraviglioso leader gay" del festival, attraversando l'isola e prendendone uno per la squadra per ottenere un'enorme spedizione di acqua in bottiglia. King si ricorda di averlo fatto per farlo … solo per scoprire, una volta arrivato alla dogana, che non era necessario. Ma King, stressato oltre ogni immaginazione, sapeva che avrebbe avuto la peggio di venire nel peggiore

King fece la lista di Uproxx dei "personaggi più preziosi" dei due documenti, dove fu soprannominato "Il ragazzo che farebbe favori sessuali per l'acqua". Chiaramente un bravo ragazzo da avere nel tuo angolo, anche se non sei un possibile sociopatico.

(Via Vanity Fair e The AV Club )

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Lady Gaga e Bradley Cooper suoneranno 'Shallow' agli Oscar del 2019 Successivo 'Mission: Impossible' Data di uscita dei programmi per le prossime due installazioni che sfidano la morte

Rispondi