Le prime reazioni di ‘Aquaman’ dicono che è ‘divertente’, ‘Buckwild’ e può salvare il DCEU

Warner Bros.

Da quando è iniziato sul serio qualche anno fa come concorrente Marvel Cinematic Universe, il DC Extended Universe è inciampato, per usare un eufemismo. Da una parte, c'è Wonder Woman . Dall'altro, c'è tutto il resto. Anche se hanno fatto soldi al botteghino ( Batman v Superman: Dawn of Justice, Suicide Squad ), non si sono trovati bene con i fan. Quindi buone notizie, fan dei supereroi! Il prossimo film solista DCEU, Aquaman , sta ottenendo alcune solide prime reazioni.

Il film, che si terrà il 21 dicembre, vede Jason Momoa nei panni di Arthur Curry, un mezzo atlantideo / mezzo umano che sa parlare con i pesci (come uno doppiato da Julie Andrews ), manipolare le maree e nuotare super veloce. Momoa ha debuttato la sua iterazione del personaggio, molto, molto brevemente, in Batman contro Superman e sul serio in Justice League .

L'avventura solista di Aquaman lo trova nel tentativo di fermare uno scontro tra mare e terra, circondato dal cast richiesto di attori rispettati e pluripremiati che erano troppo qualificati per questo genere di cose ma non lo sono più, incluso Willem Dafoe, Patrick Wilson , Nicole Kidman (come la mamma di Aquaman) e Dolph Lundgren. James Wan, che ha co-creato la serie Saw and Conjuring, dirige.

La risposta è stata sinora positiva se non entusiasta, ma positiva, anche se i rari critici non inclinati continuano a farsi impressionare.

Altri, tuttavia, sono stati spazzati via.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente La sonda InSight della NASA ha restituito la sua prima immagine dalla superficie di Marte Successivo Il profilo Comeback di Amanda Bynes è accolto da Internet con le braccia aperte

Rispondi