Margot Robbie: “Ho la responsabilità di essere la moglie di qualcuno, voglio essere migliore”


Il 64 ° Evening Standard Theatre Awards - Arrivi

Margot Robbie è una persona adorabile, ma in genere la trovo un'intervista noiosa. Non è stato il caso qui, con la sua intervista a Porter Magazine. Hanno fatto una lunga lettura con Margot e hanno coperto molti argomenti, dal suo ruolo in Mary Queen of Scots (dove interpreta la regina Elisabetta I), al suo costar Joe Alwyn (non sapeva del suo rapporto con Taylor Swift ), a Once Upon a Time di Hollywood (dove interpreta Sharon Tate) a MeToo e molto altro ancora. Puoi leggere il pezzo completo di Porter qui . Alcuni punti salienti:

Lavorando con Quentin Tarantino: "Questo è un obiettivo di vita. Quando mi sono seduto per la prima volta con la mia squadra in America e mi hanno chiesto cosa volevo dalla mia carriera, ho detto: "Pie in the sky? Tarantino '. Tutti mi chiedono: 'Come è? Come sta sul set? ' Sono stato nei set per quasi tutti gli ultimi 10 anni e continuo ancora a pensare, 'Questo è tremendamente divertente! Guarda quello! È stupefacente! Oh mio Dio!' Sono come un bambino in un negozio di caramelle e poi Tarantino cammina e ha lo stesso entusiasmo, se non di più, ed è così eccitato. È il suo set cinematografico e non è affatto stanco – è così felice di essere lì. "

Se Polanski parlasse di sua moglie? "No, non l'ho fatto, ma ha scritto un libro e ci sono così tanti dettagli che non ho davvero bisogno di fare."

Non è venuta dalla ricchezza: "Ho avuto la migliore educazione. So che posso cavarmela con pochissimi soldi. So come farlo. L'ho fatto e non ne ho paura. "

Sposando Tom Ackerley e lavorando con lui: "Ho sempre pensato, 'Urghghhhh, essere sposati suona davvero noioso.' Pensavo di poter mordere il proiettile verso la fine degli anni Trenta e vedere come va. Sono un grande sostenitore di fare affari con il tuo partner. Essere sposati è in realtà il più divertente di sempre, la vita è diventata più divertente in qualche modo. Ho la responsabilità di essere la moglie di qualcuno, voglio essere migliore. "

Sui bambini: "No! Sicuramente no. Tre giorni fa mio marito si è fermato da un canile al ritorno dall'aeroporto, e ora abbiamo un cucciolo di pit bull. Abbiamo già un cane [di due anni] che agisce ancora come un cucciolo. Lo amo, ma è una manciata, e negli ultimi tre giorni non ho dormito. Sono tipo, 'La stiamo nutrendo per la settimana', e mio marito sta dicendo, 'No! La stiamo tenendo. E sto dicendo, 'Non possiamo assolutamente e, semmai, stai cementando nella mia mente che non possiamo avere figli. Non posso sopportare due cuccioli, figuriamoci i bambini! Se guarderò al mio futuro tra 30 anni, voglio vedere una grande cena di Natale con tantissimi bambini lì. Ma sicuramente non al momento. Questo è sicuro al 100 percento. "

Se le cose sono migliorate per le donne post-MeToo: "Sicuramente, sicuramente. In termini di persone che lo vedono come un problema a cui possono dire di no. O anche chiamandolo un problema. L'ho detto prima, ma non sapevo cosa costituisse una molestia sessuale fino al movimento #MeToo. Ho circa trent'anni, sono educato, sono di mondo, ho viaggiato, ho una mia attività e non lo so. È folle. Non sapevo che potevi dire: "Sono stato molestato sessualmente", senza che qualcuno ti toccasse fisicamente, che tu potessi dire: "Non va bene". Non ne avevo idea. Ora so perché ho ricercato ciò che costituisce molestie sessuali illegali in modo da avere connotazioni negative per il tuo lavoro e il modo in cui vieni pagato ".

[Dal portiere]

"Ho la responsabilità di essere la moglie di qualcuno, voglio essere migliore." È una sorta di affermazione strana, giusto? Non ho intenzione di andare troppo in profondità perché penso che sia stato solo un commento fuori mano su quanto ama essere sposata, ma si presenta come Stepford-ish. Mi è piaciuto ciò che ha detto su bambini e cani – non è dell'umore giusto per avere bambini in questo momento, e suo marito continua a portare a casa i cuccioli.

Per quanto riguarda la sua gioia nel lavorare con Tarantino, tutto ciò che ha fatto è stato ricordarmi quanto sia problematico questo film. Suonerà Sharon Tate e sul suo set ci sono delle foto con una pancia incinta, il che significa che il film sarà assolutamente caratterizzato dal suo omicidio, ne sono certo. Ugh. E non dimenticare, anche Emile F-king Hirsch è in questo casino.

Ecco alcune foto di Margot-as-Sharon Tate. Ugh.

Margot Robbie prende la regia di Quentin Tarantino filmando 'C'era una volta a Hollywood'

Margot Robbie mostra le gambe per giorni sul set di 'C'era una volta a Hollywood'

Copertina per gentile concessione di Porter, ulteriori foto per gentile concessione di Backgrid.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Jessica Lowndes batte un bikini, Megan Fox ha una faccia di plastica e altro Successivo Elsa Pataky: "Non vivrò mai più a Los Angeles, non riesco a vedermi vivere di nuovo in una città"

Rispondi