Matt Damon: John Krasinski ha avuto un ‘onere ingiusto che ha dovuto sfondare’ dalla TV

Incorpora da Getty Images
Ero un tale Matt Damon non mi piaceva quando Kaiser lo copriva, era mio. Ho visto i film di The Bourne più volte, ho ammirato quello che era un attivista schietto e lui era così sexy con me, anche con un papà. Poi ha mostrato il suo culo più volte. C'era il suo whitesplaining a un produttore di WOC sulla diversità , la sua difesa del ruolo di protagonista bianco in un film asiatico , e poi la sua orribile interpretazione di MeToo lo ha messo davvero in cima . Ha cercato di richiamarlo alla fine e si è scusato . Non abbiamo sentito che sia abusivo o inappropriato, ma Damon è un tipo bianco che non può vedere oltre la sua prospettiva e sarà sempre dalla parte degli uomini come lui. (Anche io sono ancora arrabbiato con lui per il tempo che ho sprecato guardando Downsizing. ) Da qui il suo ruolo di protagonista in The Office di John Krasinski come Jim " un onere ingiusto che ha dovuto sfondare. "Questo è un BREAK per molte persone. Essere in uno show televisivo per anni è un privilegio f'ing e una grande pausa nel mondo dello spettacolo. Presumo che a Damon sia stata chiesta la sua interpretazione del suo amico John Krasinski e della moglie, Emily Blunt, grandi successi. EW ha questo strano saggio di Damon su di loro senza molto contesto. Damon e Krasinski hanno recitato nel film Promised Land nel 2012 e Damon e Blunt nel 2011 in The Adjustment Bureau . Da allora Damon ha avuto qualche difficoltà mentre Kraskinski e Blunt sono saliti. Non c'è da vergognarsi, le persone hanno degli alti e bassi di carriera, sto solo dicendo che la pessima presa di Damon sui problemi lo ha derubato giustamente.

Per le persone che li conoscono bene, questo è l'anno che tutti stavamo aspettando. Entrambi ora avranno le carriere che meritano e vogliono. Non riesco a immaginare che A Quiet Place sia tutto fuorché un bel set su cui lavorare perché entrambi hanno lo stesso senso dell'umorismo e vedono il mondo allo stesso modo.

Parli con qualsiasi attore, quello che ha fatto Emily in quel film è incredibile. E ciò che John ha assunto – co-sceneggiatore, regista e attore – vendendo un film sul fatto che ci sarà molto poco da parlare? Questo è un bar davvero alto, e quelle esibizioni – davvero guidate da lei – erano semplicemente eccezionali. Sono così versatili.

Giocando un personaggio in un programma televisivo per così tanto tempo, John ha avuto questo onere ingiusto che ha dovuto sfondare, e questo è stato fatto ora, chiaramente. Emily, non penso che si ripeta mai. Quando ho lavorato con lei quasi 10 anni fa in The Adjustment Bureau, tutti sapevano che era un'attrice davvero dotata. Ma con l'uno-due punch di A Quiet Place e Mary Poppins Returns, ora è un'enorme stella del cinema negli occhi delle persone che proiettano film verdi. Non penso che abbiamo visto il limite di ciò che ciascuno di loro può ancora fare.

[Da EW]

Forse non mi sarei allontanato da questo roteando i miei occhi se EW l'avesse presentato come un'intervista e non Damon che ci avesse parlato di come Krasinski e Blunt hanno avuto successo e lui poteva vederlo arrivare. Anche Damon è l'arbitro dei successi delle persone, giusto? Ma sì, povero John Krasinski, dovendo convincere la gente che non è un bravo venditore di carta dalla Pennsylvania. Chris Pratt deve aver superato così tanto per passare dal suonare un doofus musicista da lustrarsi a un supereroe. Mi chiedo se gli amici di Damon si pentiranno di avergli raccontato i loro affari personali. Gli piace raccontare la loro prospettiva oppressa mentre la vede. Forse Krasinski ha chiesto consigli su come effettuare la transizione ai film. Poi Damon lo tradusse in Damon-agio che comportava un peso ingiusto e un soffitto di vetro per gli attori televisivi maschi bianchi negli show di successo.

Incorpora da Getty Images

Nel 2013:
wenn20118274

credito fotografico: WENN e Getty

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Kid Rock licenziato dal marshalling di una sfilata di Natale dopo aver chiamato Joy Behar una "cagna" Successivo Kim Kardashian e Diane Kruger hanno portato i loro uomini allo show di NYC Versace

Rispondi