Millie Bobby Brown affronta il contraccolpo per la sua opinione sul personaggio di Penn Badgley Stalker in ‘You’

Getty Image

Sei stato un flop su Lifetime, ma ha scoperto una nuova vita in streaming, tanto che lo show tornerà per una seconda stagione nella sua nuova casa, Netflix. Millie Bobby Brown è tra coloro che hanno scoperto lo show su Netflix. Il 14-anni, Stranger Things attrice ha iniziato a guardare È all'inizio di questa settimana ed ha inviato una storia Instagram per i suoi 18 milioni di seguaci su quanto stava godendo. Non è andata bene. Brown ha iniziato difendendo il personaggio di Penn Badgley, Joe Goldberg.

“Così ho appena iniziato che nuovo spettacolo Tu,” ha scritto Brown. "Non è inquietante. È innamorato di lei, e va bene. Quindi ne sono ossessionato, lo sto osservando da fan, banger assoluto, Netflix. "

La gente ha immediatamente iniziato a chiamare Brown per quello che potrebbe essere meglio descritto come un'opinione problematica, anche se è lontana da sola nei suoi sentimenti iniziali riguardo al personaggio di Badgley. È così pervasivo che lo stesso Badgley ha passato del tempo online di recente, scoraggiando i fan dall'identificarsi o schiacciare il suo personaggio . Brown, che in precedenza aveva abbandonato i social media durante l'estate a causa degli abusi , si è poi difesa.

"So che tutti diranno: 'Uh, è uno stalker, perché lo sosteresti?'" Ha scritto. "No, lui è innamorato di lei. Ed è proprio come, guarda lo spettacolo e non giudicarmi sulle mie opinioni ".

Questo è un buon momento per ricordare che Brown è ancora molto giovane e sta ancora imparando la vita. Netflix può usarlo come un'opportunità per mettere insieme le loro due stelle per avere una conversazione che potrebbe essere utile ed educativa per molti ragazzi là fuori che stanno prendendo le cose sbagliate dallo show.

( Fonte )

Commenta su Facebook
Precedente Blake Shelton e Gwen Stefani potrebbero annunciare il loro fidanzamento "Presto" Successivo Sta per essere ancora un altro film di Ghostbusters

Rispondi